Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Acconia accoglie il ciclismo nel migliore dei modi

 

Locandina Acconia

Antonio Pagliara insieme a Gianni PassarelliQuesto fine settimana ad Acconia in provincia di Catanzaro, si terranno due appuntamenti legati al mondo del ciclismo.

Domenica mattina si svolgerà un importante convegno di Giudici di Gara FCI, in cui sarà presente anche il neo Presidente della CNGG (Consiglio Nazionale Giudici di Gara), il sig. Antonio Pagliara, il quale affronterà, insieme a tutti i Presidenti delle Commissioni dei Giudici di Gara delle regioni del meridione, il delicato dibattito sulla regolarità degli eventi ciclistici.
Sarà un momento di analisi ed approfondimento, arricchito dall'esperienza sia di Pagliara, ma anche dei nostri due Giudici Nazionali Gianni Passarelli ed Antonello Di Cello.

Di Cello - Cristiano
A seguire nel pomeriggio, l'associazione dilettantistica sportiva Chiattinese di Catanzaro Lido, organizzerà la manifestazione promozionale, riservata ai giovanissimi, arricchita dalla partecipazione di vari corridori calabresi. La kermesse vedrà i giovani concorrenti darsi battaglia su un breve circuito cittadino.
A detta del Presidente dell'Associazione Culturale Duna d'Acquania, l'Arch. Francesca Calabrese:

"sono forse le prime manifestazioni di questa tipologia che si svolgono nel territorio di Curinga".


Affermano i responsabili:

"Siamo certi che ci saranno sia la partecipazione che il sostegno di un folto e caloroso pubblico, dimostrando il grado di sportività e accoglienza del popolo di Curinga".

Leggi tutto...

Il Giro d'Italia 2014 parla Calabrese

giro1

Mancano 45 giorni alla partenza del Giro d'Italia 2014 da Belfast, in Irlanda. Quello di quest'anno a detta di Mauro Vegni (direttore di corsa del Giro d'Italia) sarà una delle edizioni più belle, perchè permetterà di esportare la nostra Corsa Rosa, in una nazione che apprezza e mostra sempre più interesse per il ciclismo internazionale, ma soprattutto italiano.
21 tappe, 3.449,9 Km totali, 2 tappe a cronometro individuale, 1 tappa a cronometro a squadre, 8 tappe per velocisti, 1 tappa di media montagna, 4 tappe di media montagna con arrivo in salita, 5 tappe di alta montagna con arrivo in salita. Questa in sintesi l'edizione numero 97 del Giro d'Italia, che celebra Marco Pantani, indiscusso campione degli anni 90, scomparso tragicamente 10 anni fa.
Il Giro d'Italia è una macchina organizzativa immensa, composta da migliai di persone che ogni anno lavorano per creare lo spettacolo ciclistico più bello del mondo.
Nulla viene lasciato al caso, ogni aspetto è curato nei minimi dettagli, perchè il Giro d'Italia è una vetrina non solo per il ciclismo, ma per l'Italia intera.
La FCI affidandosi alle proprie eccellenze, ha appena ufficializzato il collegio di Giuria che si occuperà del controllo tecnico della Corsa Rosa.
Tre sono i giudici stranieri: il Presindente di Giuria, lo spagnolo Roberto Ariznavarreta, e due componenti: il francesce Jérôme Lappartient, ed il Belga Guy Dobbelaere. Per quanto riguarda invece i giudici italiani, la FCI si è affidata a persone di elevata preparazione tecnica e pratica. Tra questi spicca il nostro giudice Gianni Passarelli, il quale non è affatto nuovo alla Corsa Rosa, ma anzi rappresenta una garanzia in termini di serietà e competenza.

Gianni Passarelli

Ad affiancare Passarelli ci saranno altri 5 giudici italiani: Maggioni Ernesto, Canazza Giuseppe, Muggiolu Stefania Francesca, Gaiarin Andrea, Bisignani Antonio.
Facciamo un grande in bocca al lupo alla Giuria che avrà il delicatissimo compito di controllare lo svolgimento della Corsa, ed in particolare al nostro Gianni.
Ricordiamo inoltre che Passarelli, sarà presente come giudice in moto anche alla Coppi e Bartali che si svolgerà nei prossimi giorni.

Leggi tutto...

Team Lombardo Bike - Cuore e Passione per il Ciclismo

  • Pubblicato in Rubriche

E’ di pochi giorni fa la presentazione a Trapani, della nuova squadra ciclistica della Lombardo Bike, con la quale intende affrontare le manifestazioni più importanti nel 2014. Già negli anni scorsi il noto produttore siciliano di biciclette, aveva puntato sul settore Granfondistico, schierando degli atleti capaci sia per caratteristiche fisiche che per preparazione atletica, di disputare da protagonisti le varie manifestazioni rivolte a questa disciplina, organizzate sul territorio italiano.
Nell’anno che stà per iniziare, Gaspare insieme ai figli Francesco, Emilio e Giuseppe Lombardo, hanno deciso di rafforzare la già competitiva squadra ciclistica, aggiungendo elementi di spicco. In particolare sono addirittura 4 i ciclisti calabresi che sono entrati a far parte della famiglia Lombardo. Gatto Francesco, Katia Arco (già presenti nel 2013), ai quali si aggiungono: Salvatore Lofaro e Pietro Vizzari.
Ci racconta Katia Arco:

“Emozionante arrivare in fabbrica e vedere come vengono costruite le bici sulle quali correremo nel 2014. Siamo determinati a far bene, ed essendo quest’anno in quattro dalla Calabria, riusciremo sicuramente a migliorare i già ottimi risultati dello scorso anno”.


Francesco Gatto afferma:

“Sono tanti i km che abbiamo percorso già quest’anno insieme ai compagni di squadra nel clima mite e temperato di Reggio Calabria, e siamo certi che dai primi appuntamenti stagionali saremo pronti a dimostrare la nostra competitività”.


A completare la schiera dei ciclisti calabresi, ci saranno Pietro Vizzari e Salvatore Lofaro. Quest'ultimo nella stagione appena conclusa ha ottenuto tanti prestigiosi risultati, tra cui due vittore in Calabria, "Il 20° Trofeo Città di Scilla" e l'altra a Cannitello nel mese di agosto. Inoltre si è ottimamente piazzato in diverse gare siciliane ed alla 9 Colli, concludendo la prova fra i migliori atleti.

Team Lombardo Bike

I dirigenti della A.S.D. Team Lombardo Corsa, il Vice Presidente Matteo Panfalone ed il Presidente dell'area amatoriale Francesco Miceli, si ritenengono soddisfatti per quanto fatto fin’ora, e ci dicono:


“I risultati conseguiti nel 2013 da Matteo LA MANTIA e TARANTINO Leonardo, Corso Fabio ci rendono felici e ci fanno ben sperare per il prossimo anno. La vittoria della Granfondo di Agrigento da parte di ARCO Katia e le numerose Granfondo disputate sia in Italia che all’estero dall’atleta GATTO Francesco, ci hanno convinti a puntare su alcuni atleti calabresi, che siamo sicuri ci daranno molte soddisfazioni.”


La Lombardo ha confermato inoltre l’organizzazione dell’omonima Granfondo che si disputerà il 27 aprile 2014, assicurando a tutti gli iscritti qualità organizzativa eccellente, e se possibile, ancora migliore rispetto allo scorso anno.

TEAM LOMBARDO CORSA 2014:
ARCO Caterina, CORSO Fabio, LA MANTIA Matteo ,GATTO Francesco, DAIDONE Stefano, TARANTINO Leonardo, MICELI Francesco, PANFALONE Matteo, MAZZEO Giovanni, AVALLONE Domenico, FANARA Giuseppe, LO FARO Salvatore, VIZZARI Pietro, IOVINO Antonio Sergio, IOVINO Alberto Massimo, POLISANO Claudio, MARINO Alessio, LOMBARDO Vincenzo

Leggi tutto...

Petrignano Cross (2a tappa Giro d'Italia)

  • Pubblicato in Rubriche

Petrignano di Assisi (Pg) – Definiti in questi giorni tutti i dettagli per iscriversi alla 3a Petrignano Cross, gara che sarà organizzata domenica 10 novembre a Petrignano di Assisi (Pg) dall’Unione Ciclistica Petrignano e che sarà valida come seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross e come seconda prova del circuito Umbria Master Cross.

I partecipanti dovranno iscriversi tramite la procedura federale “Fattore K” entro le ore 24:00 di venerdì 8 novembre 2013.

  1.   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite fax al075/8039260. Dopo il termine sopraindicato le iscrizioni effettuate tramite “Fattore K”, a cui non sarà seguito invio della copia del versamento, non saranno considerate valide.

Le iscrizioni per le categorie amatoriali saranno accettate anche in loco sabato 9 novembre dalle ore 14:00 alle ore 18:00 e domenica 10 novembre dalle ore 07:30 alle ore 08:30.

La verifica tessere e le iscrizioni si svolgeranno presso la sala parrocchiale, ubicata dietro la chiesa. Per quanto riguarda la verifica tessere, questa si terrà sabato 9 novembre dalle ore 14:00 alle ore 18:00, mentre domenica 10 novembre sarà consentita fino a un’ora prima di ogni partenza.

Per informazioni scrivere a   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure cliccare sul sito della manifestazione.

Videoguarda il promo dell'evento.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime Notizie