Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Il Grande ciclismo pedala per Sibari

Presentata a Sibari l’iniziativa benefica “Il Grande ciclismo pedala per Sibari”. Nel corso della manifestazione è intervenuto telefonicamente anche Gianni Savio, General Manager dell’Androni Giocattoli – Venezuela, che ha donato le maglie del Campione Italiano Pellizotti e Reda. Marco Cirolla ha vinto il concorso “Aspettando il Giro d’Italia”. 

Il Grande ciclismo pedala per Sibari
E’ stata presentata stamani, presso l’Istituto Scolastico di Via Archimede a Sibari, nel corso di un’apposita conferenza stampa, l’iniziativa benefica “Il Grande ciclismo pedala per Sibari”. L’idea, finalizzata alla raccolta fondi da destinare alle operazioni di ripulitura del Parco Archeologico di Sibari, vero patrimonio dell’umanità, travolto dall’acqua e fango del fiume Crati lo scorso 18 gennaio, è stata messa in campo dalla Federazione Ciclistica Italiana- Comitato Calabria, per iniziativa del Presidente del Settore Giovanile, dott. Pasquale Golia, in collaborazione con il Comune di Cassano All’Ionio, in cui ricade il sito archeologico, il Gruppo Sportivo ciclistico cassanese “Armando Gatto” ed il magazine d’informazione locale “Paese24”. Nel concreto sono state raccolte le maglie dei campioni del ciclismo che hanno indossato i alle gare di inizio marzo (Strade Bianche e Roma Maxima), tra le quali quelle di Francesco Reda e del campione d’Italia Franco Pellizotti, entrambi dell’Androni Giocattoli, e quello di Domenico Pozzovivo dell’Ag2r. Queste maglie, assieme ad altre in arrivo dalla Tirreno-Adriatico, è stato spiegato in conferenza stampa, saranno messe all’asta il prossimo inizio aprile su internet, tramite il portale di ebay. Dal 15 al 30 aprile ognuno potrà fare la propria offerta. Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa hanno partecipato, oltre al Presidente del Settore Tecnico Giovanile della FCI, Pasquale Golia; il Presidente della FCI Calabria, Salvatore Dionesalvi; l’assessore municipale allo Sport Valentina Conte; il Presidente della GsC “A. Gatto”, Francesco Corrado; ed il Direttore comunicazioni del Team ciclistico campione d’Italia Androni Giocattoli-Venezuela, Leondino Pescatore. Proprio il Team Campione d’Italia 2012 è stato il principale partner dell’idea benefica, tanto che, a sorpresa, nel corso della conferenza stampa, è intervenuto telefonicamente anche il general manager della squadra, Gianni Savio, il quale si è complimentato con gli organizzatori per l’iniziativa: “Sono orgoglioso di aver potuto contribuire a questa iniziativa donando la Maglia Tricolore di Pellizotti, per giunta indossata alle Strade Bianche, una corsa che considero molto vicino al ciclismo eroico di un tempo– ha spiegato Savio – e quella di Francesco Reda, il corridore calabrese su cui puntiamo molto al Giro d’Italia per far bene proprio nelle tappe calabresi. Saremo sempre al vostro fianco per queste iniziative. Confido nella generosità degli appassionati a che facciano offerte importanti nell’asta di solidarietà. “La cultura è importantissima – ha spiegato invece il Presidente del Settore Giovanile della FCI Pasquale Golia, e lo è ancora di più preservare i nostri beni archeologici. Il nostro è un piccolo gesto, a cui speriamo si accompagnino altri più significativi per aiutare il prestigioso Parco Archeologico di Sibari a tornare agli antichi splendori». 
Nel corso della conferenza stampa, inoltre consegnata la Maglia Rosa al vincitore, per le scuole elementari di Sibari, del concorso “Aspettando il Giro d’Italia. Si tratta del piccolo Marco Cirolla, della 3°A, il quale ha portato a casa la maglia con un disegno di una bicicletta dei sogni. 

 

Pasquale Golia

Presidente Settore Giovanile FCI Calabria

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime Notizie