Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore - Convocati i 5 per il GP Dorigo

GIOVANNI MAURO 26052015

20 MAGGIO 2015 – Domenica prossima i ragazzi del GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore saranno impegnati nell'importante appuntamento del GP Dorigo, classica internazionale del calendario riservato alla categoria juniores. Anche quest'anno i gialloneri hanno accettato con piacere l'invito degli organizzatori a cimentarsi nella prestigiosa competizione che si svolge a Pieve di Soligo (TV).

Il direttore sportivo Roberto Cosani avrà a disposizione una formazione composta da passisti di carattere quali Borsoi, Mauro, Marchesan, Moratti e Polese. Proprio domenica il calabrese Mauro rientrerà alla gare dopo il lungo stop conseguente alla botta al ginocchio che lo ha costretto al riposo forzato.

«Sarà l'occasione per constatare il recupero» ammette il giovane di patron Ferro «In queste settimane non ho potuto allenarmi al meglio ma so di essere guarito al 100%. Nel frattempo ho approfittato per dedicarmi allo studio riuscendo a prepararmi per il finale dell'anno scolastico».

Cosani ha preparato la gara nei dettagli: «Arriviamo da una serie di buone prestazioni, i ragazzi hanno lavorato tanto sul fondo per riuscire a essere presenti nelle fasi cruciali della corsa. Il GP Dorigo è una gara di livello molto alto, una vetrina importante per i ragazzi. Faremo del nostro meglio per essere protagonisti».

Leggi tutto...

Buona la prestazione della GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore alla 44° Coppa Paravano

GS Caneva POLESE MORIS

13 MAGGIO 2015 – Domenica scorsa alla 44^ Coppa Paravano (classica del calendario friulano, vinta per ben 11 edizioni dai gialloneri, ndr) il GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore ha saputo distinguersi cercando l'azione di forza soprattutto con Borsoi e Polese, attivi nella più importante fuga di giornata composta da una decina di unità. Nella tornata finale, al culmine della salita dell'Abbazia di Rosazzo (UD) Alex Borsoi ci provava ancora, cercando di sfruttare il forcing dei compagni trainati da un brillante Marchesan. Il corridore di Azzano X non otteneva però spazio dal plotone che si presentava così a ranghi compatti per la volata finale. Sotto lo striscione d'arrivo Moris Polese otteneva un discreto 6° posto.

«Avevamo preparato la volata al meglio» commenta Polese «ma proprio quando stavo per lanciarmi per il rush finale una caduta ha coinvolto Frare, il compagno che mi stava pilotando. Non so neanche come ho fatto a trovare un varco nel groviglio di bici e gambe, purtroppo anche stavolta qualcosa non è andato per il verso giusto ma ci riproveremo».

Tanta paura e qualche escoriazione per Matteo Frare coinvolto suo malgrado in una caduta per la seconda settimana consecutiva.

«Ho visto anche oggi una squadra attiva in testa al gruppo» analizza il ds Cosani «Borsoi ha fatto vedere belle cose in salita, Marchesan ha lavorato bene per i compagni e Polese finalmente sta affacciandosi nelle posizioni che contano in volata. Purtroppo la fortuna non ci assiste e talvolta pecchiamo in ingenuità... ma la squadra è in crescita».

Un altro buon piazzamento è stato conseguito da Giovanni Iiritano in Sicilia. Il passista calabrese è riuscito ad arrivare in settima posizione in una gara poco adatta ai suoi mezzi su un percorso particolarmente difficile.

Leggi tutto...

Catanzaro nel Cuore ancora in evidenza

catanzaronelcuore17042015

14 APRILE 2015 – Per la seconda settimana consecutiva Giovanni Mauro si classifica al quarto posto in una gara vinta dal forte pugliese Monaco e dimostra un crescendo di forma che fa ben sperare in vista dei prossimi impegni che attendono la squadra del GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore.

Il giovane calabrese, al primo anno in maglia giallonera, è comunque soddisfatto della sua prestazione:
«Sono felice per questo risultato» commenta «la gara è stata particolarmente impegnativa, con una concorrenza di alto livello. Ho faticato ma ho anche cercato di resistere ai ripetuti assalti del vincitore e dei suoi compagni. Oggi era il meglio che potessi fare, purtroppo non è bastato...».

Salvatore Ferro, deus-ex-machina di Catanzaro nel cuore, analizza la giornata:

«Il bilancio della trasferta pugliese è senza dubbio positivo, la squadra ha girato a dovere, i ragazzi hanno fatto del loro meglio e Mauro ha confermato le sue doti di passista-scalatore combattendo contro una concorrenza qualificata. C'è ancora da affinare qualcosa ma siamo sulla strada giusta».

Domenica prossima doppio appuntamento per gli juniores del GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore che gareggeranno in Sicilia e nel Veneto, a San Michele di Feletto.

Leggi tutto...

Brillante prestazione per la GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore a Baragiano

catanzaronelcuore08042015

08 APRILE 2015 – I risultati della giornata di gare del Lunedì dell'Angelo non rendono giustizia alle prestazioni offerte dai giovani del GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore. A Baragiano (PT) un convincente Giovanni Mauro si è dovuto accontentare del quarto posto nella gara vinta dal pugliese Monaco.
Particolarmente sfortunato Mauro, coinvolto suo malgrado in una caduta che ha compromesso la funzionalità del cambio. Sostituita la bicicletta, e rientrato in gruppo anche grazie all'aiuto dei compagni Rosolino e D'amico, non ha avuto la brillantezza per inseguire Monaco nello scatto decisivo.
Da sottolineare la brillante prestazione di Iiritano Giovanni e di Rosolino Gaetano, sempre all'attacco e presenti nelle fuge. Bellissima l'azione di Iiritano all'ultimo giro nella quale ricuce il ritardo su otto atleti per poi sferrare l'attacco in salita. Chiude con un 15° posto che vale tantissimo.

«Il quarto posto è un risultato positivo» commenta soddisfatto Salvatore Ferro «Mauro è stato particolarmente sfortunato, ma ha sfoderato una bella grinta nel riuscire a riacciuffare un buon risultato in una gara che credevo compromessa. Ottimo il lavoro della squadra, Iiritano si è distinto in salita, Rosolino è stato attivo in testa al plotone per parecchi chilometri. Una delle tante cadute ha compromesso la gara di Parrilla e D'Amico ma ci saranno altre occasioni...».

Leggi tutto...

GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore - In ricordo di Andrea

catanzaronelcuore01042015

#andreanelcuore

31 MARZO 2015 –Un nastrino nero ha listato a lutto le maglie dei ragazzi del GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore in gara domenica scorsa. Così, il giorno dopo le esequie del povero Andrea Carolo, i gialloneri hanno voluto ricordare il ciclista improvvisamente scomparso, l'amico, uno di loro.

Ad Altivole (TV) Moris Polese è stato protagonista entrando nella fuga che ha caratterizzato la seconda parte della gara contraddistinta dalla salita del Monfumo ripetuta sei volte. Polese è stato fra i più attivi del gruppetto di sette elementi che è rimasto in avanscoperta fino al culmine dell'ultima asperità di giornata, la temuta forcella Mostacin.
«Volevo fare qualcosa di speciale» ha confessato il sacilese al termine della gara «Sarebbe stato bello dedicare la vittoria alla memoria di Andrea. Purtroppo è andata diversamente, ci riproverò».

Nel fine settimana di Pasqua i gialloneri gareggeranno solamente il lunedì di pasquetta nel GP Martiri della Libertà, gara in circuito che si disputerà a San Bellino (RO) e in Basilicata, a Baragiano (PZ).

catanzaronelcuore01042015 2

Leggi tutto...

Catanzaro nel Cuore - Gialloneri in avanscoperta

catanzaronelcuore31032015

25 MARZO 2015 – Nel classico Circuito delle Conche a Silvella (TV) buona la prestazione dei ragazzi del GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore.
Grande lotta in testa al gruppo sin dal via, con i gialloneri nelle prime posizioni da subito con Frare e Del Sant brillanti a scandire il passo e a promuovere la fuga di 13 corridori in avanscoperta nella prima metà della gara arrivando a far segnare fino a 1' 45" di vantaggio. Ripresi i fuggitivi, un altro drappello si è sganciato dal gruppo con un ottimo Matteo Frare ancora presente e attivo ad alimentare il tentativo. La fuga più importante della giornata si è spenta proprio ai piedi della temuta salita conclusiva del Mattonà, sotto l'impulso delle squadre degli scalatori con i nostri Borsoi, Mauro e Polese fra i più attivi nelle posizioni di testa.

Come da pronostico l'epilogo che ha visto trionfare l'azzurro Verza (Contri Autozai) in solitaria.

Buona la prestazione di Borsoi (undicesimo all'arrivo, ndr) che, staccatosi dai primi in prossimità della vetta, ha saputo reagire in discesa cercando in tutti i modi il riaggancio senza trovare la giusta collaborazione.

«La squadra si è mossa bene per buona parte della gara» commenta Gianluca Geremia «siamo stati presenti nelle fughe, promuovendole e alimentandole, in testa al gruppo poi i compagni hanno coperto Del Sant e Frare, quest'ultimo ha corso allo scoperto per 90 chilometri dimostrando di non avere paura del vento in faccia».

Domenica prossima doppio appuntamento per il team: in Veneto i gialloneri gareggeranno ad Altivole (TV) e nel Lazio a Terracina (LT).

----------

Il Consiglio Direttivo, i tecnici, gli atleti e tutti i soci del GS Caneva Gottardo Giochi si stringono attorno alla famiglia di Andrea Carolo.

«Andrea era un bravo ragazzo, educato e gentile, uno scalatore puro che ci ha regalato non poche gioie e vittorie. Disponibile nell'aiutare i compagni, combattivo quando la strada si faceva ripida... Momenti che rimarranno per sempre con noi». Il commosso ricordo del presidente Michele Biz.

Domenica prossima le maglie del team saranno listate a lutto.

Leggi tutto...

Partita la stagione degli juniores della Catanzaro nel Cuore

CatanzaroNelCuore

10 MARZO 2015 – È finalmente partita la stagione degli juniores e i gialloneri del GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore si sono messi in bella evidenza nelle gare disputate domenica scorsa. A Orsago (TV) i ragazzi di Geremia & C. sono stati attivi per tutta la gara: sovente in testa al gruppo e in tutti i tentativi di fuga hanno dato l'impressione di avere assimilato al meglio il carico di lavoro delle settimane scorse. Da segnalare la prova di Borsoi attivo nella fuga a dodici più importante di giornata e piazzato nella volata conclusiva. Sfortuna invece per Seggio e Moratti coinvolti in una delle cadute che hanno scremato il gruppo nei primi chilometri.

«Ho visto dei segnali incoraggianti» ha affermato nel dopocorsa Gianluca Geremia «oltre ad Alex (Borsoi, ndr), una buona gara l'hanno disputata pure i compagni: Mattiuz e Frare in particolare e all'inizio pure De Vallier ha saputo mettersi in mostra vincendo il primo traguardo volante. Nella volata conclusiva qualcosa non ha funzionato e ci siamo disuniti ma sono sicuro che sapremo far tesoro di questa esperienza per le volate future».

A Teramo Giovanni Mauro ha colto un brillante 5° posto nella sua prima gara nella categoria juniores. Il calabrese è sempre stato nel vivo della corsa e con i compagni Iiritano e D'amico era nella fuga buona. Anche qui due dei tre gialloneri sono stati vittime di una caduta fortunatamente senza conseguenze dal punto di vista fisico ma che li ha costretti al ritiro per la rottura della bicicletta. Salvatore Ferro è comunque soddisfatto:

«I ragazzi sono stati bravissimi» commenta «su un percorso veloce e privo di asperità, a noi poco congeniale, hanno saputo attaccare ripetutamente. Abbiamo cercato in tutti i modi la soluzione di forza fino all'ultimo. Il piazzamento di Mauro è un bel risultato».

Domenica prossima ancora doppio appuntamento per il GS Caneva Gottardo Giochi - Catanzaro nel cuore.

DOMENICA 15 MARZO

JUNIORES:

Castel d'Azzano (VR) – 69. GP di Primavera – 77,5 Km (25 giri) – ore 14.00

BORSOI, FRARE, MARCHESAN, MATTIUZ, MORATTI, POLESE

DS: Bessega, Geremia, Soldera, Zavan

Sulmona (TE) - 3. Trofeo S. Giuseppe - 92Km (8 giri) – ore 10.00

CORASINITI, D’AMICO, DE RISI, FLOTTA, IIRITANO, MAURO, PARRILLA, REDA, ROSOLINO

DS: Latella

Leggi tutto...

Si conclude ottimamente la stagione CX per la ASD Belvedere

ASDBelvedere2015

Si chiude in maniera estremamente positiva, la prima stagione del ciclocross per l’ASD BELVEDERE.

Decisive le ultime competizioni disputate, di rilievo nazionale, in cui erano presenti atleti del livello di Aurelio Marco Fontana, Campione Italiano di Ciclocross .

La Società calabrese, diretta dal Presidente Filippo Gaglianone, ha partecipato a tutte le prove del Trofeo dei Tre Mari (di cui è stata anche organizzatrice della prova del 7 dicembre, organizzata ottimamente a Belvedere - CS ).

Domenica a Metaponto, si è conclusa l’ultima tappa, alla quale hanno preso il via le nuove leve della ASD Belvedere per il 2015.

Nella categoria Allievi ed Esordienti ( CAIRO Alf.,CAIRO Ant., DONATO, IMPIERI,TALAO) mentre il "solito" D'Amico conquista l’ennesimo podio tra gli Junior;  per lui ultima gara prima del debutto su strada per l nuova stagione agonistica.
Gaglianone ha dichiarato: Questo è il momento di tirare le somme ed essere "contenti" per il nostro operato, siamo riusciti a partecipare a tutte le prove del trofeo, persino nella lontana MOLISE, abbiamo organizzato una tappa, e nella classifica finale degli agonisti, il nostro Juniores D'Amico Luigi ha concluso al quinto posto. Tra i master 2 ci siamo comportati benissimo con il nostro "veterano " DIODATO DANIELE che si è' classificato al secondo posto, mentre la "sorpresa" CIRELLO GIULIO si piazzava al terzo posto, ed il sottoscritto, al quinto.

In conclusione, Gaglianone ringrazia i suoi atleti per i sacrifici fatti per concludere l’intero circuito. Un ringraziamento va anche all’accompagnatore Vincenzo D’Amico, sempre presente ed indispensabile in tutte le manifestazioni.

Grazie alla Società di Belvedere, ora anche la Calabria ha la sua realtà nel CX.

Leggi tutto...

ASD Catanzaro Nel Cuore insieme al Gruppo Sportivo Caneva Gottardo Giochi per un 2015 vincente

Giovanni Mauro

14 GENNAIO – Il Gruppo Sportivo Caneva Gottardo Giochi per la stagione agonistica 2015 avrà un accordo di affiliazione plurima con la società AGS Catanzaro nel cuore.

Nei giorni scorsi Michele Biz, presidente e general manager del sodalizio friulano, e Salvatore Ferro, presidente della società calabrese hanno firmato l'accordo che unisce gli estremi della Penisola, almeno ciclisticamente parlando.

«È un patto che poggia su basi solide, su valori e ideali condivisi» ha dichiarato Michele Biz «con Ferro e i suoi collaboratori ci siamo trovati subito in sintonia. A Caneva da sempre crediamo in collaborazioni di questo tipo e lo abbiamo detto apertamente anche l'estate scorsa, quando sembrava che il Consiglio Federale dovesse negarle. L'estrema serietà del presidente Ferro, la sua intraprendenza, i nostri programmi e quelli del suo team hanno fatto il resto».

«Un abbinamento così potevamo solo sognarlo» commenta Salvatore Ferro «Caneva rappresenta la tradizione, una cultura ciclistica e una mentalità che stimoleranno i nostri corridori a fare del loro meglio. Credo fermamente che il confronto con realtà diverse possa solo giovare alla crescita dei nostri ragazzi, nello sport e in generale, siano essi calabresi o friulani».

Gianluca Geremia coordinerà il gruppo. «Inizia un'avventura stimolante» dice il tecnico giallonero «Con i calabresi condividiamo l'entusiasmo, la tenacia, la passione per il nostro sport, elementi chiave per costruire insieme una squadra onesta, seria e motivata. Ci divertiremo».

La rosa dei gialloneri sarà composta da 18 gli juniores e 3 allievi. Juniores: Alex Borsoi, Davide Corasaniti, Luigi D'Amico, Antonio De Risi, Denis De Vallier, Del Sant Lorenzo, Vincenzo Flotta, Matteo Frare, Iiritano Giovanni, Gabriel Marchesan, Luca Mattiuz, Giovanni Mauro, Christian Moratti, Domenico Parrilla, Moris Polese, Vincenzo Reda, Giuseppe Seggio, Luca Vendramini.
Allievi: Luigi Colacino, Marco Reda, Andrea Servidio.

Questo invece lo staff tecnico: Gianluca Geremia, Marco Soldera, Andrea Zavan, Domenico Dal Bo', Giuseppe Bessega, Bartolo Latella.

AGS Catanzaro nel cuore
Fondata nel 2009, dal 2012 si occupa prevalentemente di ciclismo giovanile agonistico. Inizia con la categoria Esordienti partecipando sovente a gare nazionali, vincendone qualcuna. Il nucleo storico di ragazzini cresce negli anni, non solo fisicamente ma anche di numero. La società è attiva su tutto il territorio nazionale partecipando alle più importanti manifestazioni del calendario ottenendo spesso risultati di assoluto valore. Oggi l'ASD GS Catanzaro nel cuore è diventata il vero punto di riferimento del ciclismo calabrese e uno dei poli più importanti di tutto il centro-sud.

 

Fonte: GS Caneva - Gottardo Giochi

Leggi tutto...

1° Trofeo Città di Motta Santa Lucia

Disputato ieri a Motta Santa Lucia (CZ), il 1° Trofeo Città di Motta Santa Lucia organizzata dalla ASD Armando Gatto, gara riservata alla categoria allievi, valevole come prova del Circuito interregionale dei Tre Mari.
Circa 50 i partenti, che si sono battagliati su un impegnativo circuito di circa 10 km. In totale 69 i km percorsi in 2.05 ore ad un media di 33.120km/h.
Dopo un breve trasferimento di 4 km, che ha portato gli atleti fuori dal centro abitato di Motta Santa Lucia, si è dato il via alla gara agonistica.
Immediata la reazione dell'atleta Paolo Foti (Reggio Cycling Team), che con un'azione in contropiede, riesce ad avvantaggiarsi rispetto al gruppo, guadagno secondi su secondi, fino a giungere a 1.50 minuti di vantaggio sugli inseguitori. Un'azione di grande spessore, applaudita dai tanti spettatori presenti sul percorso. Foti riesce a restare in fuga per circa 50km. Purtroppo però nell'ultimo giro, grazie anche al grande lavoro da parte degli inseguitori, si riportano su di lui alcuni atleti, tra cui Vitiello Angelo (Zerokappa ASD), Gesualdi Maurizio (ASD GS Ciclistico Grottaglie) e Mauro Giovanni (Catanzaro nel Cuore), giunti sul traguardo rispettivamente, primo, secondo e terzo. Ottima la gara del calabrese Mauro Giovanni che riesce anche ad conquistare la maglia di campione regionale categoria allievi 2014.
Foti si deve accontentare di un settimo posto assoluto.
A concludere la gara, 20 atleti.

Classifica Generale

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime Notizie