Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Lunedì, 16 Giugno 2014 22:02

Domenica ricca di appuntamenti per gli amanti del ciclismo

Vota questo articolo
(2 Voti)

Romano Aspromonte

Si conclude un altro week end all’insegna dello sport, ed in questo caso anche di qualche polemica.

Due importanti appuntamenti si sono svolti nella giornata di domenica. Al mattino a Cittanova (RC), le ruote grasse hanno disputato un’importante quanto spettacolare gara in fuori strada, ottimamente organizzata dalla Asd Bicittanova , la Granfondo “Sentieri d'Aspromonte” giunta alla nona edizione. La gara era anche valida per l'assegnazione del titolo di Campione nazionale CSAIN.

La prova ha visto al via i migliori atleti calabresi, tra cui il forte Domenico Macrì (ASD Barbarello), vittorioso in diverse importanti gare fuoristradistiche svolte nell’ultimo mese, una fra tutte, il campionato Regionale XC svoltosi a Serrastretta. Inoltre era presente una delle migliori squadre di MTB, la Explorers di Catanzaro diretta dal Presidente Antonio Astorino.

Questa importante manifestazione, ha però ritrovato un ciclista di talento che nelle ultime settimane aveva perso un po’ della sua brillantezza, Romano De Paola (Super Team Pedala). Quest’ultimo infatti, dopo aver disputato una gara combattura dal primo all’ultimo metro, è riuscito ad imporsi su un fortissimo Nucera Giuseppe (Explorers Catanzaro).

La gara, corsa sulla distanza di circa 50 km, su un terreno a volte duro ed a volte scivoloso, difficile da interpretare, ha regalato tantissime emozioni sia ai partecipanti che agli spettatori.

De Paola ha quindi concluso al primo posto, battendo Nucera con un distacco di circa 2 minuti. Al terzo posto si classifica Davide Vincenzo Fuda (ASD Barbarello). Quarto Emanuele Lo Monaco (Team Special 22), mentre chiude al quinto posto un sempre forte Domenico Macrì (ASD Barbarello).

Prima atleta classificata nella categoria femminile: Calabrese Manuela (Team Svizzero).

podio iazzolino-defranco

Nel pomeriggio a Rende, si è corsa la consueta crono di primavera. Giunta ques’anno alla 4° Edizione, la cronometro di Rende, organizzata dalla ASD Ciclamatoricalabria , ha regalato emozioni sia durante che dopo la corsa. Qualche polemica alla vigilia, faceva intuire che ci sarebbero state ripercussioni dopo la gara.

Per la cronaca, la cronometro si è svolta nel migliore dei modi, con un’ottima organizzazione, che ha garantito ai partecipanti la totale sicurezza all’interno del percorso. Solo due gli incidenti di giornata. Lo sfortunato Antonio Davì (ASD Marina di Rossano), scivolato in una delle rotonde del percorso, e Daniele Menniti (Team Velociraptor), anch’egli vittima dell’ennesima caduta nella crono di Rende.

Tra le migliori squadre, la Super Team Pedala, la UC Chiaravalle (con un Giuseppe Staglianò in grande forma), la Veloclub Temesa, la ASD Ciclistica Crotonese, la Trail4US, La Villa S. Giovanni Bike, nonché la Ciclamatoricalabria.

Vincitore assoluto del VII Trofeo Città di Rende, Giovane Silvio (ASD Marina di Rossano) con il tempo di 23'14''927 alla media di 44,389km/h. Al secondo posto si classifica Giuseppe Staglianò (UC Chiaravalle) con il tempo di 23'27''640. Chiude il terzo gradino del podio Giuseppe Fiore (ASD Super Team Pedala) che ferma il cronometro su 23'58''775.

Ottima anche la prova di Paola Buoncore (UC Chiaravalle) vincitrice nella categoria femminile con il tempo di 28'32''971 e di Lucia Minervino (ASD La Cantina) classificatasi seconda nella categoria femminile con il tempo di 30'26''811.

Al momento non pubblichiamo un ordine d’arrivo ufficiale, in quanto vi è un contenzioso aperto. Appena avremo notizie certe vi aggiorneremo.

 A breve saranno pubblicate le classifiche complete, non appena la Società Organizzatrice Ciclamatoricalabria le renderà disponibili.

Letto 4992 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Giugno 2014 16:51
Francesco Giordano

DCI per scelta e per passione, collaboro attivamente con Società Ciclistiche e Comitati organizzatori per la realizzazione di manifestazioni ciclistiche in ambito interregionale.
Nella vita lavorativa sono un Front-end WD.
Per conto del Comitato Regione Calabria FCI, seguo la Comunicazione ed il Marketing delle attività svolte nella nostra regione.
Datemi due ruote e vi solleverò il mondo...

Devi effettuare il login per inviare commenti

Ultime Notizie