Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Prospato vince sulle strade di Bernardino Telesio e Re Alarico

1 Memorial Gino Montalto

Dopo averne tanto parlato, finalmente si è disputato ieri 1 Maggio 2014, il Primo Memorial Gino Montalto.

La manifestazione ciclistica, fortemente voluta dai nipoti Luigi ed Alessandro, nel centenario della nascita del nonno Gino, ed organizzata in collaborazione con la ASD Super Team Pedala del Presidente Aldo Tarditi, ha visto un bel gioco di squadra, grazie al quale si è ottenuto un risultato finale meritevole, che ha soddisfatto sia lo sponsor Gino Montalto Bike, sia gli atleti partecipanti.

Il Presidente Tarditi nell’ultimo anno ha lavorato tanto per creare un gruppo compatto. Dai vicepresidente della società Franco Benvenuto e Giovanni Blasi, ai consiglieri Francesco Savaia e Mario Aiello, tutti hanno dato il proprio contributo. Importante è stato inoltre il sostegno di alcuni atleti tesserati nella Super Team Pedala: Maurizio Parise, Eugenio Acquino, Andrea Brogno, Andrea Gencarelli, Manuel Greco, Gaetano Esposito, Francesco Filice e Luigi Macrì.

La gara disputata in parte sullo storico circuito di Cosenza, che coinvolge la la zona del Rendano e Lungo Crati, ha visto l’aggiunta di un ulteriore tratto di strada nella zona di Casali.

A questo proposito, va dato merito al Comune di Cosenza, ed in particolare al Comando dei Vigili Urbani, che nei giorni antecedenti la manifestazione, hanno supportato la società organizzatrice, in tutte le operazioni logistiche e di messa in sicurezza del percorso. Inoltre vanno ringraziati i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Cosenza, che hanno garantito la blindatura totale di qualunque via d’accesso al circuito cittadino.

Il percorso, disputato su una distanza di 9 giri per un totale di 62km, ha visto ai nastri di partenza quasi 100 atleti, provenienti da Campania, Puglia, Basilicata, nonché Calabria.

La partenza avvenuta alle ore 9.20, dopo un giro ad andatura turistica, ha visto da subito una serie di scatti ed allunghi, che hanno frazionato notevolmente il gruppo, riducendolo in un primo momento a circa 50 unità, per poi rimanere poco più di 30 atleti al comando.

Ottima tutta la squadra della Marina di Rossano, che nella prima frazione di gara, si è resa protagonista della corsa, ricucendo tanti tentativi di fuga portati dagli avversari. Nella seconda frazione di gara, invece un incontenibile Angelo Prospato (Autotrasporti Convertino), ha preso un cospicuo vantaggio sugli avversari, che gli ha permesso di trionfare sul traguardo posto a ridosso della Piazza del Teatro Rendano. Ottima anche la prestazione di Sandro De Gennaro (ASD Marina di Rossano) che si è classificato al secondo posto. A chiudere il podio, al terzo posto è arrivato Giuseppe Fortunato (ASD Pianopoli Bike team). Da registrare l’ottima prestazione della UC Chiaravalle, ed in particolare della loro atleta Buoncore Paola, vincitrice nella categoria femminile.

Nella classifica a squadre vince la ASD Pianopoli Bike Team.

1 Memorial Gino Montalto 2

Un sentito ringraziamento va all’intero collegio di Giuria, presieduto da Francesco Nocita, ed in particolare a Gianni Passarelli, giudice d’eccezione, che nei prossimi giorni partirà per l’Irlanda, alla volta del Giro d’Italia, dove sarà Giudice in moto.

Si ringrazia anche l’Associazione Cronometristi di Cosenza, ed in particolare Claudio Reali, per aver fornito il sistema elettronico per il controllo dei dell’arrivo.

Grazie anche alle motostaffette di Cosenza, ed in particolare a Settimio Gagliardi (caposcorta), Brunello La Mantia (motoinformazione), Eugenio Bozzo (moto giuria), Mario De Giovanni (motostaffeta), Parise (motostaffetta).

Infine grazie a tutti voi, che avete partecipato numerosi, e che siete stati i veri protagonisti del 1° Memorial Gino Montalto. L’appuntamento si rinnova al prossimo anno.

(A breve pubblicheremo le foto della manifestazione).

1 Memorial Gino Montalto 3

Ultima modifica ilSabato, 03 Maggio 2014 07:18

Francesco Giordano

DCI per scelta e per passione, collaboro attivamente con Società Ciclistiche e Comitati organizzatori per la realizzazione di manifestazioni ciclistiche in ambito interregionale.
Nella vita lavorativa sono un Front-end WD.
Per conto del Comitato Regione Calabria FCI, seguo la Comunicazione ed il Marketing delle attività svolte nella nostra regione.
Datemi due ruote e vi solleverò il mondo...

Lascia un commento

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Ultime Notizie