Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Martedì, 24 Giugno 2014 07:53

Quando il gioco si fa duro Prospato inizia a giocare

Vota questo articolo
(4 Voti)

Castrovillari 2014 1

Castrovillari – Campionato Interregionale della montagna disputato con successo, grazie all’ottima organizzazione messa in atto dalla Società Ciclistica Castrovillari.
Una domenica soleggiata ha accolto i ciclisti provenienti dalle diverse regione del sud Italia, nella città di Castrovillari, ai piedi del Pollino. Più di cento i partenti in una manifestazione dove bisogna avere cuore e coraggio per affrontare la salita finale che porta gli atleti da Morano Calabro, fin nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, ai confini con la Basilicata.
Giunti alla terza edizione, la ASD Ciclistica Castrovillari si conferma sempre più una società capace di fare grandi cose, grazie alla forza del gruppo. Tante le persone che collaborano per la buona riuscita di questo prestigioso trofeo, ed i risultati sono evidenti. Nulla è stato tralasciato. Dalla sicurezza sul percorso, all’accoglienza pre e post gara, alla premiazione.
Un livello di partecipanti tra i migliori del sud Italia, dimostra che la vittoria finale in questa manifestazione è molto ambita e prestigiosa.
Partenza in perfetto orario come da programma alle ore 9.30, vede nelle prime fasi, il trasferimento ad andatura controllata degli atleti, attraverso i paesi limitrofi a Castrovillari, permettendo di ammirare paesaggi tra i più belli in Calabria.
Il via agonistico viene dato successivamente nel centro di Morano Calabro. La partenza è bruciante. Non c’è tempo per studiarsi, e coloro i quali puntano al successo finale, viaggiano ad andatura altissima nonostante le pendenze non certamente agevoli. Tra le principali squadre protagoniste di giornata, troviamo la Marina di Rossano, la Trasporti Convertini, la Super Team Pedala, il Team Velociraptor, la Sirino Bike, la Taurianova Cycling Team e la UC Chiaravalle.
Le accelerazioni fanno male, ed il gruppo inizia a sgretolarsi in maniera lenta e costante. Ogni metro qualcuno perde le ruote dei migliori, fino a restare in testa una decina di unità. In questa fase di gara, in cui si va avanti con scatti a ripetizione, Angelo Prospato (Autotrasporti Convertini) riesce ad allungare sui compagni di fuga. In un primo momento la sua azione sembra quasi da trampolino di lancio per il compagno di squadra Piero Zizzi, ma con il passare dei km, l’azione del forte atleta calabrese, non perde vigore. Nel tratto di Campotenese, dove la strada torna pianeggiante, la velocità di Prospato è sempre costantemente oltre i 55km/h. Nulla possono fare gli avversari per contrastarlo. Quando la strada torna a salire, Prospato guadagna secondi su secondi, offrendo uno spettacolo senza compromessi. Giunge sul traguardo vittorioso, con addirittura un minuto di vantaggio sul secondo classificato, Piero Zizzi, altro fortissimo atleta della Autotrasporti Convertini. Al terzo posto si classifica Nicola Mileo (ASD Sirino Bike). Primo dei Calabresi Ivan Lo Bello (Team Velociraptor).

Castrovillari 2014 2

Questi i campioni interregionali della montagna 2014:
Categoria ELMT: Sandro De Gennaro (ASD Marina di Rossano)
Categoria M1: Santino Bocchinfuso (UC Chiaravalle)
Categoria M2: Nicola Mileo (ASD Sirino Bike)
Categoria M3: Giuseppe Fiore (ASD Super Team Pedala)
Categoria M4: Roberto Fortuna (ASD Marina di Rossano)
Categoria M5: Nicola Provenzano (Team Velociraptor)
Categoria M6: Jean Pierre Brault (ASD Marina di Rossano)
Categoria M7: Egidio Viggiano (ACD Castelluccese)
Categoria M8: Vincenzo Ceniti (Pedale del Golfo – Bike Club)

Letto 5821 volte Ultima modifica il Martedì, 24 Giugno 2014 08:01
Francesco Giordano

DCI per scelta e per passione, collaboro attivamente con Società Ciclistiche e Comitati organizzatori per la realizzazione di manifestazioni ciclistiche in ambito interregionale.
Nella vita lavorativa sono un Front-end WD.
Per conto del Comitato Regione Calabria FCI, seguo la Comunicazione ed il Marketing delle attività svolte nella nostra regione.
Datemi due ruote e vi solleverò il mondo...

Devi effettuare il login per inviare commenti

Ultime Notizie