Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Ai nastri di partenza per il III Trofeo Pineta di Siano

Siano 2015 Conferenza

Tutto pronto per III Trofeo Pineta di Siano, la gara di mountain bike che per il terzo anno consecutivo il Team Explorers Catanzaro organizzerà domenica prossima 17 maggio a partire dalle ore 9,00 all'interno del rinomato parco catanzarese.

Si è tenuta oggi infatti presso il comune di Catanzaro, la conferenza stampa di presentazione dell'evento, alla presenza di Tony Sgromo Assessore allo Sport del Comune di Catanzaro, Daniele Lofaro responsbile tecnico del settore mountainbike FCI Calabria a Antonio Astorino Presidente Explorers Catanzaro, durante la quale sono stati resi noti tutti i dettagli.

La gara è la seconda tappa del Trofeo Mediterrae Top class 2015, il prestigoso circuito agonistico interregionale che vede coinvolti i comitati regionali FCI delle regioni Campania, Calabria, Basilicata e Puglia.

La gara, che già lo scorso anno ha visto la presenza di circa 100 partecipanti, ed è stata vinta dal romano Luca de Nicola, atleta della nazionale di ciclocross, sarà valida per l'assegnazione del titolo di campione regionale XC FCI Calabria 2015 e per l'assegnazione del prezioso punteggio Top class, valido per le qualificazioni al campionato italiano che si svolgerà a luglio in provincia di Treviso.

La manifestazione, ideata per promuovere lo sport della mountain bike e il suggestivo parco nel quale si svolge, come gli altri anni, prevederà, oltre alla gara, anche il "villaggio del ciclista" uno spazio espositivo nel quale saranno presenti operatori del settore.

"Una manifestazione molto importante che darà lustro alla città di Catanzaro - asserisce l'Assessore Sgromo- e contribuirà allo sviluppo di una interessante ed emergente disciplina sportiva"

"Siamo lieti di organizzare una competizione così importante per la regione ma anche per l'intero Sud Italia-afferma Antonio Astorino- l'impegno che ci stiamo mettendo è massimo stiamo curando l'organizzazione nei minimi dettagli, saremo lieti di ospitare i numerosi atleti che già si stanno iscrivendo alla competizione e il pubblico che, ci auguriamo, vorrà essere presente per conoscere questa bellissima disciplina che unisce sport e natura"

Sono già oltre 30 i team previsti e oltre 100 i partecipanti provenienti dal Sud Italia.

"Contiamo molto sull'affidabilità e la capacità organizzativa del Team Explorers- sottolinea Daniele Lofaro- per tale motivo abbiamo scelto di affidare loro l'organizzazione di una gara così importante e prestigiosa come il campionato regionale di mountainbike"

Il circuito di gara, che si snoda attorno al laghetto della baita dei sorveglianti del parco, sarà lungo 5 km e sarà ripetuto più volte a seconda della categoria di appartenenza, il dislivello previsto è di 120 m, numerosi saranno i passaggi tecnici e due nuove chicche altimetriche aspettano quest'anno i partecipanti.

Il fondo del circuito è compatto e il percorso è quasi sempre ombreggiato.

La partenza è prevista alle ore 9,30.

E' prevista la premiazione per i primi tre classificati di categoria con coppe e montepremi in denaro, come da regolamento Trofeo Mediterrae.

Al fine di promuovere l'agonismo negli appassionati non tesserati, è prevista inoltre nell'ambito della gara federale, una gara, aperta anche ad escursionisti, organizzata dall'Associazione Trecentosessantunogradi che prevede la premiazione dei primi tre classificati.

Previsto per i partecipanti un lauto e gustoso buffet finale, ricco di prelibate pietanze e di vino locale, come ormai tradizione vuole, coordinato dal rinomato chef catanzarese Fabrizio Astorino.

Il servizio fotografico ufficiale della manifestazione sarà curato dalla reporter e grafica catanzarese Danila Salerno.

L'assistenza sanitaria sarà garantita da Croce Verde.

Per chi deciderà di arrivare la sera prima e trascorrere un piacevole pomeriggio a visitare il parco o nel vicino centro storico catanzarese o ancora a fare un bagno rinfrescante nelle limpide acque catanzaresi potrà pernottare nelle ospitali e già note strutture convenzionate Agriturismo Raffaella e B&B La Magnolia localizzate in prossimità dal circuito di gara.

Per il pubblico e per i cittadini catanzaresi sarà inoltre l'occasione per trascorrere una piacevole domenica all'aria aperta nel bosco mirabilmente curato dai meticolosi e professionali operatori di Calabria Verde, diretta dal dott.Paolo Furgiuele.

Explorers Catanzaro sta puntando ad offrire un elevato standard organizzativo e, oltre all'instancabile lavoro degli appassionati soci, si sta affidando al notevole supporto logistico fornito dall'Assessorato allo sport Sgromo e dai diversi uffici del Comune di Catanzaro, dell'Azienda regionale Calabria Verde, gestore del parco, dal Comando provinciale dal Corpo Forestale dello Stato, dal Coni delegazione Catanzaro,dall'Associazione di Protezione civile Angeli della Sila, nonchè dalla proloco Catanzaro, presieduta da Pippo Capellupo e dalla proloco Fossato Serralta presieduta da Tommaso Capilupi.

Prezioso anche il supporto dei partner A2A, Bellavista Amministrazione Condomini, Avis Catanzaro 2013, Athletic body, che seppur nelle difficoltà del periodo attuale si sono impegnati a sostenere la manifestazione.

Sarà presente con uno stand Bici store, il nuovo negozio catanzarese del settore ciclismo, impegnato nella promozione dello sport a due ruote.

Le iscrizioni già aperte dovranno avvenire cercando la gara nella sezione "eventi" sul sito www.mtbonline.it e anche sul fattore K per i tesserati FCI.

Per informazioni e iscrizioni telefonare al numero 3477032078 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook "ASD EXPLORERS CATANZARO" e sulla pagina dell'evento III Trofeo Pineta di Siano

  • Vota questo articolo
    (1 Vota)
  • Pubblicato in Settore MTB
  • Letto 4556 volte
Francesco Giordano

DCI per scelta e per passione, collaboro attivamente con Società Ciclistiche e Comitati organizzatori per la realizzazione di manifestazioni ciclistiche in ambito interregionale.
Nella vita lavorativa sono un Front-end WD.
Per conto del Comitato Regione Calabria FCI, seguo la Comunicazione ed il Marketing delle attività svolte nella nostra regione.
Datemi due ruote e vi solleverò il mondo...

Lascia un commento

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Ultime Notizie