Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Francesco Giordano

Francesco Giordano

DCI per scelta e per passione, collaboro attivamente con Società Ciclistiche e Comitati organizzatori per la realizzazione di manifestazioni ciclistiche in ambito interregionale.
Nella vita lavorativa sono un Front-end WD.
Per conto del Comitato Regione Calabria FCI, seguo la Comunicazione ed il Marketing delle attività svolte nella nostra regione.
Datemi due ruote e vi solleverò il mondo...

URL del sito web:

Al Giro d'Italia 2016 con Gianni Passarelli

PassarelliGiro2016

Mancano pochi giorni alla partenza del Giro d'Italia 2016. Per la 12°volta dall’estero.
Da Apeldoorn nei Paesi Bassi a Torino, lungo 3.383 km e 21 tappe. È il Giro d'Italia 2016, la 99esima edizione della corsa rosa targata Gazzetta-Rcs Sport (6-29 maggio). Che è composto da due crono individuali (prima e nona tappa), una cronoscalata (15esima tappa), quattro tappe di alta montagna, sette tappe di media montagna, sette tappe per i velocisti, 42.200 metri di dislivello complessivi.
Dopo il via dall’Olanda, con una crono individuale e due tappe piatte, si ripartirà da Catanzaro.
Anche quest'anno la Corsa Rosa parlerà Calabrese, oltre che per le due tappe svolte in Calabria, anche per al presenza di uno dei Giudici Nazionali italiani più titolati nel panorama ciclistico. In 16 anni Gianni Passarelli ha disputato 6 Giri di Italia, una Vuelta, oltre ad innumerevoli corse professionistiche di prestigio .
Lo scorso anno iniziò la stagione con il Dubai Tour, per disputare poi la Tirreno Adriatico, il Giro d'Italia Donne e il Val d'Aosta, concludendo con il Giro di Lombardia.
Quest'anno il primo appuntamento importante è stata la Milano - Sanremo.
In una breve intervista telefonica Passarelli ha dichiarato: "non ho avuto mai la fortuna di una tappa in casa, ma quest'anno ci passerò vicino, una cosa che non mi era capitata nelle ultime due edizioni in cui avevo prestato servizio (2012 e 2014)".
Una curiosità. Ogni qualvolta Passarelli viene designato, il Giro parte dall'estero. Nel 2012 Danimarca, nel 2014 Irlanda, nel 2016 Olanda. Sarà un caso? Evidentemente si è specializzato in partenze dall'estero!
In ogni caso quello che inorgoglisce è la presenza di un nostro conterraneo in un evento così importante dal punto di vista mediatico e sportivo. Da Castiglione Cosentino ad Apeldoorn!
La FCI Calabria fa i complimenti a Gianni, augurandogli di svolgere il suo lavoro al meglio, con professionalità e serietà come ha sempre fatto.

Nascono i Ciclisti del Pollino

CASTROVILLARI – La grande passione per la bicicletta continua a far nascere importanti iniziative a Castrovillari e a coinvolgere sportivi e amanti delle due ruote. Con questo spirito è nata da poco l’Associazione Sportiva Dilettantistica "Ciclisti Del Pollino".
Una associazione fondata da un gruppo di amici che hanno in comune la volontà di promuovere l'uso della bicicletta ad tutti i livelli e la determinazione e volontà di vivere questo sport quotidianamente. Antonio Gioia è il neo presidente, eletto dai soci dell’associazione che cooperano alla promozione dello sport e dell'amicizia.  Proprio sulla scia di questa cooperazione condivisa che è stato disegnato il logo ufficiale dell'associazione caratterizzato da una sagoma di un ciclista che include il profilo verde di una montagna che rappresenta le vette del Pollino, con richiami al rosso e nero che rappresentano i colori sociali della Città di Castrovillari. 
Un’idea nuova e semplice che al tempo stesso che si pone l’obiettivo di creare un gruppo di amici ancor prima che una squadra, che possa allo stesso tempo anche promuovere il nostro territorio che, con i bellissimi paesaggi del Parco Nazionale del Pollino, costituisce uno scenario naturale che ben si presta alla pratica sia delle Mountain Bike quanto della Bici da Corsa. L'associazione, che ha eletto nel direttivo Giuseppe Catucci Vice Presidente, Salvo Nisco Tesoriere, e Manuel D'Alessandria e Pietro D'Ambrosio consiglieri, si rivolge a chiunque voglia praticare il ciclismo, coltivando i sani principi dello sport, indipendentemente dalle proprie capacità atletiche o dalla propria disponibilità personale, partecipando alle passeggiate organizzate oltre che ai futuri raduni del settore ciclistico, partecipando anche alle gare agonistiche sotto il logo di una grande famiglia quale quella dei neonati "Ciclisti del Pollino".  Per informazioni e contatti  email:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ASD Mountainbike Sila - Cristian Lucia entra nel reparto corse

Mountainbikesila 1 03012016

Camigliatello Silano, Spezzano della Sila (CS)


Il Team Mountain Bike Sila si appresta a chiudere l'anno 2015 portandosi dietro liete conferme, come l'ultima edizione estiva del Silaronda e tanto lavoro, per presentare ai nostri bikers una grande prima edizione del nuovo Sila Epic.
I cambiamenti in corso e gli ostacoli da superare sono tanti ma a piccoli passi, siamo certi, riusciremo a farvi vivere ancora splendide emozioni in giro per i nostri sentieri.

In questo fine d'anno la nostra associazione aggiunge un altro piccolo tassello al puzzle, avendo l'onore di presentare quello che sarà il biker di punta del nostro Team per tutta la stagione 2016. Una splendida persona, un atleta serio e preparato con forte spirito di squadra e sano orgoglio competitivo: Cristina Lucia sarà colui che porterà il Team Mountain Bike Sila nelle varie competizioni in giro per l'italia e, ovviamente a competere nella prima edizione del Sila Epic
Cristian, inizia la sua avventura da giovanissimo. Nel 1999, all'età di 16 anni, entra a far parte della A.S.D. Cicli Lucchini di Aosta, e partecipa a 5 prove di del campionato Valdostano di Cross Country concludendo il campionato quarto in classifica generale della categoria allievi.
Nel 2000 vince poi tutte le quattro prove del campionato Valdostano! Nello stesso anno arriva nono ai campionati italiani e vince la coppa Italia di specialità XC.
Nel 2001 partecipa al campionato d'inverno UCI di Sestri Levante (SV), dove si classifica 13° ottenendo anche un 4* posto nella tappa di Cantù (CO). Partecipa inoltre ad due prove di campionato regionale Piemontese arrivando secondo in entrambe le prove.
Dopo un periodo prolungato di sosta agonistica, riprende a correre nel 2012, passando dal cross country alle gran fondo e Marathon in MTB. Nello stesso anno partecipa a 4 prove della coppa Piemonte (Circuito regionale) ottenendo ottimi risultati nella sua categoria.
Nel 2013 termina le 10 prove nella coppa Piemonte, ottenendo un 5° posto di categoria.
Nel 2014 partecipa e vince la prima edizione del Silaronda Iron! e nel prestigioso circuito di coppa Piemonte ottiene un terzo, quarto, terzo, terzo, secondo, secondo, secondo, secondo e terzo posto di categoria.
Nel 2015, sempre in coppa Piemonte, arriva alla seconda posizione di categoria! surclassando, talvolta, anche atleti Elite

UFFICIO STAMPA

Pedalata di fine anno degli Explorers

Explorers 1 03012016

Si è tenuta domenica scorsa per le vie della città di Catanzaro, la tradizionale pedalata di fine anno.

La manifestazione ideata da Explorers Catanzaro, è ormai un evento fisso che caratterizza l’attesa del nuovo anno degli appassionati delle due ruote.

Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime Notizie