Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Francesco Giordano

Francesco Giordano

DCI per scelta e per passione, collaboro attivamente con Società Ciclistiche e Comitati organizzatori per la realizzazione di manifestazioni ciclistiche in ambito interregionale.
Nella vita lavorativa sono un Front-end WD.
Per conto del Comitato Regione Calabria FCI, seguo la Comunicazione ed il Marketing delle attività svolte nella nostra regione.
Datemi due ruote e vi solleverò il mondo...

URL del sito web:

"Natale in MTB" in Sila

Per entrare in clima natalizio, quale migliore cosa di una salutare e divertente escursione in bici con tanti altri appassionati delle bici dalla ruote grasse, attraverso paesaggi unici e spettacolari come quelli l'altopiano silano può offrire.

COMUNICATO STAMPA - ASD Mountain bike Sila

SilaEpic

La neo società affiliata alla FCI, ASD Mountain Bike Sila, parte alla grande e nel 2016 organizzerà in Sila (Calabria) la prima edizione del SilaEpic.

La competizione prevede due percorsi, uno “Epic” di 97 Km e 2900 metri di dislivello e uno “Marathon” di 67 km e 1700 metri di dislivello.
Il percorso Epic si differenzierà, oltre che dal chilometraggio e altimetria più elevati, dalla peculiarità di avere in più circa 10km di single track con tratti molto tecnici e due lunghe salite, cima di Monte Altare (1560mslm) e Serra Ripollata (1682mslm)
Il percorso Marathon, contenuto nello stesso percorso Epic, presenterà un chilometraggio e altimetria minore e non presentava tratti in single track, accomunavano però le stesse due durissime salite quella iniziale verso Monte Curcio (1750mslm) e quella finale verso la cima di Monte Botte Donato (1980mslm).
Entrambi si articoleranno nel cuore del Parco Nazionale Della Sila saranno attraversate zone ad elevata tutela ambientale.
Con questa manifestazione vogliamo portare a conoscenza il territorio della Sila, che pur essendo in mezzo al mediterraneo presenta peculiarità, paesaggi e fauna tipicamente alto appenniniche ed Alpine, oltre che incentivare ancor di più la pratica della mtb, che al sud Italia come nel resto del paese registra un numero sempre crescente di appassionati. L'evento si candida ad essere uno degli eventi di punta della MTB nel sud Italia e non solo.
Sull'altipiano, anche in piena estate le temperature non sono mai elevate e i sentieri sono per la maggiore coperti da alberi, pinete e faggete, inoltre un terreno granitico, non argilloso e esente da arbusti spinosi, rendono questo territorio un paradiso ancora da scoprire per i bikers, grazie anche ad una curata e fitta rete di sentieri di ben 400 chilometri.
L'altezza della località di partenza è di 1300 slm, si arriverà più volte ad altitudini comprese tra i 1700 e i 1950 msl. si guaderanno torrenti, si attraverseranno radure, pinete sterminate e territori isolati e selvaggi che lasceranno i bikers esterrefatti, tutto questo renderà l'evento Epico!


“Be wild, follow the wolf” è il motto della Sila Epic.


La partenza sarà da Camigliatello Silano e l'arrivo avvera presso il palazzetto del sport di Camigliatello, dove saranno allestiti stand e servizi vari.

comunicato stampa ASD Explorers Catanzaro

Un fine settimana ricco di impegni per i bikers di Explorers Catanzaro che si sono divisi tra impegni agonistici e manifestazioni ricreative.

Il reparto corse è stato presente a Fondi (LT) alla finale nazionale All Star MTB, il prestigioso circuito che unisce il mondo dei ciclisti fuoristrada.

Al contrario degli altri anni, durante i quali la gara è stata disputata su un circuito pressocchè pianeggiante sulle sponde del lago di Fondi quest'anno la gara è stata particolarmente dura con un dislivello di 1300mt in 60 km.

Per gli Explorers Corrado Mastroianni commenta così la sua esperienza di partecipazione: " C'è stato un inizio veloce con i primi 30 km in pianura e con molto fango per il cattivo tempo, poi si iniziava a salire, con rampe anche del 25%. La mia gara è andata bene , migliore risultato stagionale con un 81 posto assoluto e 16° di categoria su 190 partenti. Ho fatto una buona partenza restando per 20 km con il gruppetto degli inseguitori e poi ho mantenuto il mio ritmo, adesso riposo per la fine della stagione, grazie alla società Explorers per avermi dato questa opportunità bellissima". 

Per la squadra con quest'ultima gara in programma e' infatti ultimata la stagione agonistica di mountain bike, in attesa della partecipazione alle gare invernali di ciclocross.

Sabato sera invece dal gruppo escursionisti Explorers è stato organizzato, nel centro storico di Catanzaro, in occasione della nuova istituzione dell'isola pedonale che interessa Corso Mazzini e le aree limitrofe, una pedalata serale che ha coinvolto appassionati della bicicletta, con l'intento di far visitare i quartieri storici in sella alla bici.

Il giro è partito da Piazza Prefettura e ha toccato tutti i rioni originari del nucleo urbano: i Coculi, Sant'Angelo, le Croci, Villa Margherita, la Grecìa, la Vallotta, Santa Barbara, Bellavista, Pianicello, la Stella, la Maddalena, la Filanda.

"Abbiamo voluto proporre ai partecipanti– commenta il presidente Antonio Astorino- la possibilità di visitare quelle zone urbane impregnate di storia e di arte, estremamente suggestive, meno vissute dal passeggio cittadino"

"E' stata anche l'occasione- continua Astorino- per far notare che ci si può muovere in città in maniera sostenibile con l'uso della bici. L'iniziativa, molto apprezzata dai partecipanti, sarà a breve ripetuta per consentire una ancor più ampia partecipazione"

Ufficio stampa Explorers Catanzaro

Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime Notizie