Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Selezione Regionale per Campionati Italiani MTB

logoFCI

In merito all'articolo pubblicato qualche giorno fa, relativo alla convocazione degli atleti selezionati, come rappresentativa regionale, per il campionato italiano MTB, a causa di una indicazione errata, è stato pubblicato erroneamente il nome dell'atleta Emilio Catanzariti (ASD Explorers Catanzaro).
Attualmente infatti, la scheda relativa all'atleta è a carattere privato e necessaria alla struttura regionale fuoristrada per la valutazione dei possibili ragazzi da selezionare.
In questa fase infatti non c'è ancora nessun comunicato ufficiale da parte del Consiglio Regioanale.
Precisiamo inoltre, che oltre all'atleta indicato nel precedente articolo, sono pervenute altre richieste di società ciclistiche, tra cui l'ASD Belvedere di Filippo Gaglianone. In particolare quest'ultimo ha indicato i seguenti atleti: Bencardino Pierfrancesco (Cat. Esordiente), Cristofaro Giuseppe (Cat. Allievo), D'amico Luigi (Cat. Allievo).
Appena avremo comunicati ufficiali da parte del Consiglio Regionale, provvederemo a pubblicarli al più presto.

Leggi tutto...

Nucera sfiora il successo alla GF dei Peloritani

nucera arrivo

Sfiora la vittoria assoluta Giuseppe Nucera degli Explorers Catanzaro,  nella Gf dei Peloritani, gara di mtb disputatasi domenica scorsa a Messina.

La gara, da molti definita tra le più dura delle siciliane, organizzata dal Team bike 2000, si è svolta su un impervio percorso della lunghezza di circa 50 km con  ben 1800 mt di ascesa.

Oltre 100 i partecipanti che si sono sfidati in una torrida giornata, sui versanti dei Peloritani,

Al primo intertempo, dove era previsto l’arrivo al GPM in testa alla gara passa Angelo Bonaccorso Team Bike 2000 seguito da Nucera Giuseppe Asd Explorer Catanzaro, Francesco Pizzo Città di Misterbianco, Marco Ioppolo Team Montalbike e Alberto Giacoppo Team Bike Genesi.

A10 km dall'arrivo Bonaccorso accusa crampi alle gambe e per cui molla la presa e sale di passo, Nucera viene penalizzato da una foratura, che lo costringe ad uno stop che comunque, visto il vantaggio sul terzo concorrente, non gli fa perdere la posizione ma fa sfumare il duello per il primo posto.

Nell'ascesa verso il traguardo Nucera supera Bonaccorso, ma non riesce nell'impresa di agganciare Pizzo, che nel frattempo con un forcing strepitoso si involava in solitaria verso l'arrivo aggiudicandosi  la 6° Gf dei Peloritani. A seguire arrivano nell’ordine Nucera, Bonaccorso, Giacoppo, Ioppolo, e Cluadio Vallone Bici & Bike.

nucera

"Fin dalla partenza – commenta Nucera- il ritmo è stato altissimo e dopo un inizio un pò sottotono sono riuscito a riportarmi sui 2 battistrada, Bonaccorso e Pizzo, passando secondo al gpm. Dopo una lunga discesa, essendo rimasto unico inseguitore, sono riuscito a prendere un pò di vantaggio su Pizzo."

"Purtroppo-continua Nucera- per una foratura a 7km dall'arrivo ho dovuto concludere la gara con la ruota anteriore quasi a terra e ho tagliato il traguardo secondo assoluto e primo di categoria.. sono molto soddisfatto della mia prestazione! "

Ufficio stampa

ASD EXPLORERS CATANZARO

Leggi tutto...

A Montescaglioso, altra domenica positiva per la Calabria

Montescagliso2014 4

Ancora una domenica con risultati positivi per la Calabria e per i nostri portacolori. Al Trofeo Difesa San Biagio, gara di mtb specialità XC che si è tenuta a Montescaglioso (MT) organizzato dall'associazione Re-Cycling Bernalda, erano presenti gli Explorers di Catanzaro, l'ASD Belvedere di Filippo Gaglianone, la Super Team Pedala con Enzo Aversa e la Veloclub Temesa con Italo Carnevale. La gara, valida come tappa lucana, del prestigioso circuito agonistico Top Class Mediterrae, interregionale con partenza cittadina, si è svolta sotto un sole torrido, e in percorso di 6 km quasi interamente soleggiato, caratterizzato da un fondo duro e polveroso, da alcune discese mozzafiato e salite tecniche.

Montescaglioso2014


Il Trofeo con 75 atleti partenti è stato dominato da Luca De Nicola (S.S. Lazio), che ha concluso i 4 giri previsti in 1:10:11, ha visto i ciclisti calabresi Luigi De Franco e Mario Iazzolino (ASD Explorers di Catanzaro), piazzarsi rispettivamente al 12° e 16° posto assoluto a poco più di 15' di distacco dal vincitore assoluto e conquistare il 2° e 3° posto cat ELMT, lasciandosi strappare il 1° posto dal campano Campaiola.
 

Montescaglioso2014 2

Per quanto riguarda l'ASD Belvedere, nella prima partenza (allievi-esordienti) prendevano il via D'Amico ,Cristofaro e Bencardino.
D'Amico concludeva al quinto posto nonostante per tutta la gara è rimasto a ridosso del podio, mentre Cristofaro concludeva al decimo posto.
Tra gli esordienti Bencardino in lotta per il terzo posto per tutta la gara, ha concluso al quarto posto.

Monstescaglioso2014 3


Nella categoria Amatori, un bravissimo Italo Carnevale (ASD Veloclub Temesa) vince la classifica assoluta, nonchè quella di M1, mentre nella stessa categoria Filippo Gaglianone si deve accontentare di un secondo posto. Tra gli M2 Diodato vince la gara nella sua categoria e arriva secondo assoluto.
Il portacolori della Super Team Pedala, Enzo Aversa, vince nella sua categoria M4 (e si piazza al 10° posto assoluto), dopo una gara condotta all'attacco dal primo all'ultimo metro.
Ottima anche la prestazione di Italo Carnevale (Veloclub Temesa) che vince nella categoria M1.

Monstescaglioso2014 1


La classifica generale aggiornata del Trofeo Mediterrae vede De Franco e Iazzolinoal 1° e 2° posto nella categoria ELMT rispettivamente con 65 e 56 punti.
"I ragazzi-afferma soddisfatto il Presidente Antonio Astorino- al loro secondo anno di esperienza sportiva, stanno lavorando bene e si stanno allenando con enorme sacrificio".
"I risultati-conclude il presidente- stanno parlando chiaro, i due atleti sono fortemente motivati e questo, sono sicuro, li porterà ad avere grosse soddisfazioni personali".

Le foto sono di Danila Salerno, Filippo Gaglianone

Leggi tutto...

LUCA DE NICOLA, ATLETA DELLA NAZIONALE DI CICLOCROSS TRIONFA AL 6° TROFEO MTB DALIDA’

De Nicola Luca

L’atleta romano, portacolori del Team S.S.LAZIO CICLISMO sale sul gradino più alto del podio vincendo l’ambito Trofeo Dalidà.

SERRASTRETTA (CZ) – Grande successo ottenuto anche quest’anno dall’Associazione Dalidà di Serrastretta, nell’organizzazione della manifestazione ciclistica di Mountain Bike, svoltasi lunedì 2 Giugno, nel giorno della festa della Repubblica, che dopo la sesta edizione si pone tra le più importanti gare del centro-sud di cross-country. La competizione si è tenuta nel piccolo paese montano in provincia di Catanzaro, inserita nel calendario nazionale MTB e valevole per l’assegnazione dei punti Top Class del Raking nazionale e quest’anno come prova unica di Campionato Regionale. Fin dalle prime ore della mattina il sole ha iniziato a baciare gli organizzatori che già all’alba stavano montando e predisponendo il centro storico per il corretto svolgimento della manifestazione. Alle 9:15 prende il via la prima batteria riservata alle categorie giovanili allievi ed esordienti. Questo raggruppamento è stato vinto dal lucano Lavieri Raffaele della Loco Bikers, vincitore del giro d’Italia di ciclocross, che ha concluso i tre giri del circuito corto in 46’.15”. La seconda batteria, riservata agli atleti Master e alle categorie femminili alla quale hanno preso parte anche gli agonisti, ha visto la partenza di oltre 60 atleti. Questa manche vede di scena i grandi nomi del cross country del Centro-Sud. Parte subito forte Luca De Nicola che nel primo tratto cittadino distaccava già di 10” il trio di atleti del Team romano Biciclo Racing Ridolfi, Mandatori e Del Giovine. Dopo un primo giro, in cui l’atleta della S.S. Lazio De Nicola ha imposto un passo troppo forte per gli avversari, ha iniziato a controllare la gara senza mai dare possibilità agli immediati inseguitori di avvicinarsi tanto da infastidirlo, andando a vincere la competizione e chiudendo i 5 giri in 1h51’29”. Hanno completato il podio i due atleti della Biciclo Racing Ridolfi Riccardo arrivato con 1’.19” di ritardo mentre il suo compagno di squadra Matteo Mandatori ha accusato un gap di oltre 4 minuti. In questa seconda batteria va segnalata l’ennesima prestazione vincente dell’atleta siculo del Team Open MTB Andrea Tandurella, veterano della competizione, che ha quasi bissato il tempo dello scorso anno facendo solo qualche secondo di ritardo e trionfando nella classifica assoluta Master con 1h12’.51”. La S.S. Lazio fa man bassa di vittorie anche in altre categorie con Giuseri Manuele negli Junior e De Luca Davide nei Master 1, mentre l’atleta toscano Gabrielle Brunelli della Vitam-In Cycling Team si riconferma vincitore nei Master 3. Quest’anno la competizione ha assegnato anche il titolo di Campione Regionale XC con consegna delle maglie. Questi i nomi dei Campioni Regionali XC 2014:

D’amico Luigi cat. Allievi ASD Belvedere; Bencardino Pierfrancesco cat. Esordienti ASD Belvedere; Marasco Fabio cat. Junior ASD Expolers Catanzaro; Nucera Giuseppe cat. Elite Sport Master ASD Expolers Catanzaro; Carnevale Italo cat. Master 1 ASD Veloclub Temesa; De Paola Romano cat. Master 2 ASD Super Team; Macrì Domenico cat. Master 4 ASD A. Barbarello; Bonamassa Mario cat. Master 5 Marina di Rossano Club; Cappelleri Stefania cat. Donne Amatori ASD A. Barbarello.

 

Campioni Regionali

 

Il cerimoniale della premiazione, preceduto da un saluto del Sindaco di Serrastretta Felice Molinaro a tutti i partecipanti, ha visto un ricco carnet di premi consegnati agli atleti di tutte le categorie. In particolare vanno ricordati i braccialetti del marchio Perlopiù che sono stati serigrafati, dalla ditta toscana, con il simbolo della manifestazione creando così una limited edition di questo braccialetto e consegnati dalla madrina della manifestazione Francesca Russo conduttrice di Videocalabria, in assoluto la prima tv regionale, al momento impegnata nella conduzione della nuova produzione televisiva "SEI CALABRESE SE" in onda tutti i giorni alle 15 e modella per Miroglio group. Naturalmente al primo assoluto Luca De Nicola è andato il Trofeo Dalidà, realizzato dall’orafo serrastrettese Franco Gallo, scrivendo così il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione. A fine lavoro siamo riusciti a raggiungere il Direttore Tecnico della manifestazione Daniele Lo Faro al quale abbiamo chiesto le sue impressioni a caldo: << mi sento molto soddisfatto complessivamente per la riuscita di tutta la manifestazione, dice Lo Faro. Vedere lavorare tutte le persone, facenti parte dell’Associazione Dalidà e non, per rendere grande questo appuntamento ai quali va la mia totale riconoscenza. Voglio ricordare che quest’anno è stata l’unica tappa nazionale XC svoltasi nel Centro-Sud.>> 

Leggi tutto...

Buona la prestazione degli Explorers a Cassarano

de franco Cassarano

Ancora un podio per gli Explorers, che ieri in una gara piuttosto sfortunata, si dsono dovuti accontentare di un 5° posto di categoria ELMT con Luigi De Franco alla Marathon Foresta di Mercadante che si è svolta a Cassano delle Murge (Bari)

Nulla di fatto per Mario Iazzolino l'altro atleta Explorers in gara.

La gara organizzata dalla locale Asd Biking Team Cassano con il patrocinio del Comune di Cassano delle Murge, la Regione Puglia, l'ARIF (Agenzia Regionale Attività Irrigue Forestali), il Parco Nazionale dell'Alta Murgia ed il Coni Regionale, è stata disputata nel territorio della Murgia, tra i boschi della FORESTA MERCADANTE, zona ricadente nel Parco Rurale Nazionale dell'Alta Murgia.

Il percorso lungo Km 65 con dislivello di 1.600 metri si è articolato tra saliscendi e single track, sotto bosco e zone aperte panoramiche dell'intera Foresta.

E' stata denominata la "schiaccia gambe", per via del continuo susseguirsi di saliscendi, compensato però dalla visione di panorami bellissimi, profumi di erbe aromatiche, trulli, muretti a secco, uliveti secolari, orchiedee selvatiche.

La gara è stata vinta dal pugliese Vito Buono (Bi&Esse) in 2:20:02, seguito da

RINCON RODRIGUEZ Marco Aurelio EL (+1':01''-SCAPIN FACTORY TEAM) e FARNISI Mirko ( +1'.12''TEAM LOMBARDO BIKE).

DE FRANCO chiude il giro in 02. 52. 34, a +28.32 dal primo, piazzandosi all'ottimo 45° posto assoluto su 580 partenti, Iazzolino causa foratura, pur riuscendo ad effettuare la riparazione conclude in difficoltà la gara e chiude al 90° posto assoluto.

Ecco come Iazzolino, raggiunto telefonicamente: commenta le varie fasi della gara:" La gara e il percorso sono stati veramente belli con moltissimi single track veloci sia in discesa che in salita... segnalazione e punti di ristoro veramente favolosi"

"Eravamo messi entrambi bene, con De Franco, fino al 22 km, -continua Iazzolino- poi abbiamo perso la borraccia per il terreno e le pietre insidiose ed io ho squarciato la spalla del copertone. Non sono riuscito a ripararla finché non è arrivato un gruppo di Altamura che non facevano la gara e mi hanno ceduto una camera d aria 27.5 e dopo 25 minuti sono riuscito a patire e rimontare circa 120 posizioni in 40 km, mentre Luigi dopo aver perso la borraccia ha avuto difficoltà a gestirsi e ha perso circa 15 posizioni"

La squadra sarà impegnata nel prossimo fine settimana in due importanti gare locali 1 giugno a Palmi dove si svolgerà il campionato europeo ACSI XC e il 2 giugno Serrastretta dove si terrà Il Trofeo MTB XC Dalidà valida come prova di campionato regionale, il 1 giugno una rappresentanza della squadra sarà a Lanciano (Chieti) a disputare un'ulteriore prova del prestigioso Trofeo dei Parchi Naturali.

Leggi tutto...

Serrastretta. Manca poco alla giornata di sport e spettacolo con il 6° Trofeo MTB Dalidà

Il grande ciclismo fuoristrada sarà presente il 2 Giugno 2014 a Serrastretta (CZ).

A poco più di una settimana dal grande evento gli organizzatori sono pronti ad attendere i numerosi atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia per la gara Nazionale di MTB specialità cross country che si svolgerà il 2 Giugno nel piccolo paese montano di Serrastretta in provincia di Catanzaro.

Anche quest’anno partener della manifestazione sarà l’azienda toscana della Zoppini, che dopo aver creato dei braccialetti limited edition per il Yellowfluoteam al Giro d’Italia, ha prodotto una serie inedita e limitata di bracciali con il logo del 6° Trofeo MTB Dalidà da omaggiare ai primi tre classificati di ogni categoria, oltre naturalmente ai premi in natura e premi in denaro. Da non dimenticare che quest’anno la gara sarà Campionato Regionale XC in prova unica con consegna delle maglie per i vincitori.

Anche per questa edizione,sarà presente all’evento come madrina della manifestazione,Francesca Russo conduttrice di Videocalabria, in assoluto la prima tv regionale, al momento impegnata nella conduzione della nuova produzione televisiva "SEI CALABRESE SE" in onda tutti i giorni alla 15, e modella per Miroglio group.

Inoltre, insieme al suo emittente televisivo verrà effettuato un servizio su tutta la gara.

Francesca Russo

Francesca Russo

 

Già da molti giorni gli atleti stanno effettuando le loro iscrizioni, con buona risposta delle società calabresi. Ha confermato la partecipazione alla gara il Team Laziale al gran completo della SS Lazio Ciclismo, società affermata su tutto il territorio nazionale che con i suoi atleti stanno facendo man bassa di vittorie e piazzamenti nelle manifestazioni più importanti, galvanizzati anche dai festeggiamenti avvenuti allo stadio olimpico qualche giorno fa, che darà indubbiamente lustro all’evento. Di sicuro due nomi importanti mancheranno a questa gara, dopo una partecipazione costante in tutte e cinque le edizioni, cioè Claudia Andolina e Mirko Farnisi del Team Lombardo impegnati nel Campionato Italiano Marathon che si terrà a Bergamo il giorno prima, dove in una dichiarazione il loro team manager Gerlando Scrofani ha detto: “corriamo al Campionato Italiano, ma inevitabilmente con il cuore a Serrastretta”.

SsLazioCiclismo

 

SS Lazio Ciclismo

 

Tanti altri atleti e società ciclistiche di rilievo, dalla toscana in giù, stanno prendendo contatti con gli organizzatori, anche perché fanno gola i tantissimi punti top class in palio per tutte le categorie, compresi allievi ed esordienti. Infatti va ricordato che è l’unica gara nazionale xc che si svolge al Centro-Sud, quindi anche i team che in ogni modo sono impegnati il giorno prima in numerose gare nelle regioni limitrofe, si stanno organizzando per essere presenti in quando è una occasione da non perdere.

Ufficio Stampa

 Associazione Dalidà

Leggi tutto...

Serrastretta - Iscrizioni e convenzioni alberghiere

Claudia Andolina Serrastretta

ISCRIZIONI:

 

http://www.mtbonline.it/Manifestazione.asp?id=1272
http://fci.ksport.kgroup.eu/Fci/

 

CONVENZIONI ALBERGHIERE

È stato stabilito un protocollo d’intesa (per quanto riguarda il pernottamento e la prima colazione) con le strutture alberghiere del territorio in modo da offrire a chi arriva da fuori un soggiorno più agevole:

HOTEL CASTAGNETO e AGRIHOTEL – via Nazionale, S. Pietro Apostolo (CZ) [15 minuti da Serrastretta]

Castagneto: tel.0961-994048

Agrihotel: tel. 0961-994708

Nota informativa: adiacente alla struttura pizzeria PAPAYA

HOTEL RISTORANTE CARDEL – Villaggio Gesariello, Decollatura (CZ) [15 minuti da Serrastretta]

Tel. 0968.61334 – fax 0968.663577

Web: www.hotelcardel.comQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Nota informativa:150 mt pizzeria ROMANO – 100 mt pizzeria “La Baracca”

HOTEL RISTORANTE RIPA – Località Cutura, Decollatura (CZ) [10 minuti da Serrastretta]

Tel. 0968.61094 – Cell. 331-8629131

Nota informativa: la struttura è anche pizzeria

 

AGRITURISMO IL BORGO DELLE FATE – Ctr. Acquavona, 31 – Platania (CZ) [20 minuti da Serrastretta]

Tel/Fax 0968.205497 – 331.8399449

Web: www.ilborgodellefate.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AGRITURISMO “E TURRE” – Ctr. Viterale di Serrastretta (CZ) [5 minuti da Serrastretta]

Tel/Fax 0968.84080 – Cell. 338.6251081

Web: www.eturre.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

B&B DONNA MATILDE – Via Monache, 3 – Serrastretta Centro (CZ)

Mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nota informativa: a 600 mt Ristorante-Pizzeria “Il Vecchio Castagno” Via C. Alvaro, Loc. Tavernise

IL COLLE DI CONDRO’ – Ctr. Tavano, Serre di Serrastretta (CZ) [10 minuti da Serrastretta]

Tel. 0968 81390 Cell.  328-0778550

 Inoltre per gruppi di 4-6 persone c’è la possibilità di usufruire in Serrastretta centro di appartamenti in B&B. Per prenotazioni chiamare direttamente la Responsabile Mascaro Maria Antonietta.

Responsabile info logistiche e territorio 6° TROFEO MTB DALIDA’:

Mascaro Maria Antonietta cell. 327.2822376; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

Ottima prova per le giovanili dell'ASD Belvedere a Siano

Siano gara giovani 1

La seconda edizione del Trofeo Pineta di Siano MTB XC – Mabi Tatto, di cui ne abbiamo già parlato nell’articolo GLI EXPLORERS CENTRANO UN GRANDE SUCCESSO CON IL TROFEO MTB A SIANO, organizzata ottimamente dall’ASD Explorers di Catanzaro, ha visto nella prima batteria di partenti, gareggiare le  categorie giovanili, ed in particolare gli esordienti (donne ed uomini) e gli allievi.

In questo caso gli atleti provenienti da varie regioni del sud Italia, hanno compiuto 3 giri dello spettacolare percorso all’interno della Pineta di Siano.

A livello calabrese, si è distinta la società di Filippo Gaglianone, la ASD Belvedere, piazzando degli atleti sia nella categoria esordienti che in quella allievi.

In particolare per gli esordienti ha vinto Baldestein Raul (Il Biciclo Racing), al secondo posto Verre Alessandro (ASD Loco Bikers), mentre al terzo Bencardino Pierfrancesco (ASD Belvedere).

Nella categoria esordienti donne, vince Mazzetta Claudia (Il Biciclo Racing), mentre al secondo posto si classifica Fortunato Antonietta (ASD Loco Bikers).

Siano gara giovani 2

Nella categoria allievi, al primo posto si classifica Lavieri Raffaele (ASD Loco Bikers), al secondo Gaudio Stefano (Il Biciclo Racing), mentre al terzo Gaudio Giulio (Il Biciclo Racing). I Calabresi si piazzano al 4° posto con D’amico Luigi (ASD Belvedere) e al 7° posto con Cristofaro Giuseppe (ASD Belvedere).

Leggi tutto...

Gli Explorers centrano un grande successo con il Trofeo MTB a Siano

Siano2014 1

Si è svolta ieri, nella spettacolare cornice naturale dell’omonimo parco naturale catanzarese, la seconda edizione del Trofeo Pineta di Siano MTB XC –Mabi Tatto,  prestigiosa gara federale di mountain  bike che si svolge da due anni nella città di Catanzaro, organizzata dal team Explorers Catanzaro, presieduto da Antonio Astorino, con il patrocinio della Federazione ciclistica italiana, del Coni Calabria e del Comune di Catanzaro.

Siano2014 2

Il progetto della manifestazione nata lo scorso dalla collaborazione con il precedente assessore allo sport del Comune di Catanzaro Giampaolo Mungo e stato abbracciato quest’anno dall’Assessore in carica Avv.Antonio Sgromo, che ha inteso portare avanti l’operata del predecessore, considerata la bontà dell’iniziativa.

Siano 2014 3

Perfettamente riuscita la manifestazione per l’organizzazione, che in una calda e soleggiata giornata primaverile ha visto, da una parte lo schieramento in campo della maestosa organizzativa, dall’altra la partecipazione di tutte le squadre di mountain bike calabresi e la partecipazione di numerosissime squadre provenienti dal centro sud Italia, che hanno deciso di trascorrere il fine settimana sportivo nella città catanzarese.

Ottime inoltre le prestazioni degli atleti Explorers  che se ne tornano a casa con ben 3 podi .

La gara è stata valida per l’assegnazione di punti Top Class ed è stata la prova calabrese del circuito interregionale a tappe “Trofeo Mediterrae Top Class”, alla sua prima edizione.

L’iniziativa del suddetto trofeo interregionale è nata dalla collaborazione di cinque comitati FCI delle regioni Calabria, Abruzzo, Campania, Basilicata e Puglia e si pone il dichiarato obiettivo di stimolare la crescita del movimento agonistico nel meridione e la partecipazione nel sud Italia delle squadre più blasonate del panorama ciclistico italiano.

La gara si è svolta  su un percorso ad anello di 4 km dal fondo quasi interamente sterrato, ripetuto 6 volte dalle categorie agonistiche e amatoriali e 3 volte dalle categorie giovanili.

Il circuito, tecnico e veloce, e che ha messo a dura prova i concorrenti ha visto il dominio delle squadre agonistiche laziali, contrastate dalle insidie amatoriali calabresi.

Vincitore assoluto della seconda partenza (agonisti e amatori)  Luca De Nicola (cat.Under 23 -S.S.Lazio- Roma)  che si è mantenuto si in testa, e con un notevole distacco dal secondo, per l’intera durata della gara, lasciandosi alle spalle Matteo Mandatori (cat U23  il Biciclo Racing -roma) e il calabrese Domenico Antonio Macrì (cat.M4 -a.s.d A. Barbarello - Siderno).

Primo tra i calabresi Romano de Paola (cat.M2-Super team Cosenza) piazzatosi al 5 posto assoluto.

De Franco e Iazzolino i migliori Explorer che si piazzano al 9 e 10 posto assoluto.

Gli Expolers conquistano tre infatti podi grazie a Lugi De Franco che domina la categoria ELMT e Mario Iazzolino che segue a ruota in classifica, lasciandosi alle spalle il lametino Paolo Patti (Pianopoli Bike Team)

Per la categoria Junior sport Fabio Marasco porta  a casa un soddisfacente 2° posto.

Buone le prestazioni del resto degli atleti Explorers.

Siano 2014 4

Ottima anche la prestazione di altre due squadre calabresi. La prima l'ASD Belvedere, impegnata nel sud Italia in prestigiosi circuiti, è riuscita ad ottenere ottimi risultati sportivi fuoristrada, in primis con Daniele Diodato, ma soprattutto dimostrando un grande spirito di squadra. Positiva inoltre la prestazione della ASD Pianopoli Bike Team, la quale nonostante abbia nel suo DNA prevalentemente la strada, ha dimostrato ieri di poter vantare degli atleti fortemente competitivi anche nel fuoristrada.

Le classifiche integrali della gara (generale e di categoria) sono disponibili sul sito mtbonline.it.

Una giornata complessivamente soddisfacente- commenta a caldo Antonio Astorino- siamo fieri di essere riusciti ad organizzare la manifestazione e di essere riusciti ad attrarre l’attenzione di tutti i team calabresi e di tantissimi team extra regionali dotati di  atleti di altissimo livello, che hanno decisamente impreziosito la nostra gara e l’innovativo Trofeo Mediterrae di cross country, al quale aderiamo come organizzatori

La manifestazione è stata supportata da: Corpo Forestale dello Stato - Comando Provinciale Catanzaro, Calabria Verde - azienda forestale regionale,  Mabi Tatto Studio, Aredomobil, Avis Catanzaro, Croce Verde, Proloco Catanzaro, Pro loco Fossato Serralta, B&B La Magnolia, Agriturismo Raffaella, Dany’s photo, Enjoy, Amedeo gelateria, mtbonline.it.

Abbiamo dimostrato, soprattutto a noi stessi, -conclude Antonio Astorino- di essere una macchina organizzativa ormai ben rodata e per tale motivo ringrazio i partner istituzionali che ci hanno supportato e soprattutto i numerosi associati che hanno contribuito, lavorando per intere settimane, affinché riuscisse una delle più belle manifestazioni ciclistiche della Calabria”.

 

Leggi tutto...

Ai nastri di partenza l'Explorer impegnata nell'organizzazione della Gara MTB a Siano


astorino-sgromo-mungo

L’ASD EXPLORERS CATANZARO, in collaborazione con il Comune di Catanzaro e sotto l’egida della Federciclismo C.R. Calabria, sta organizzando per  domenica 11 maggio, il II TROFEO PINETA DI SIANO MTB XC – MABI TATTO TOP CLASS, gara di mountain bike, specialità cross country, valida l’assegnazione dei punti per la Classifica finale del Challenge Trofeo Mediterrae Top Class.

La manifestazione alla seconda edizione è nata lo scorso dalla collaborazione con il precedente assessore allo sport del Comune di Catanzaro Giampaolo Mungo e il Sindaco Sergio Abramo che hanno fortemente voluto che si tenesse una manifestazione così importante nella città di Catanzaro.

Quest’anno il progetto è stato abbracciato dal neo nominato assessore allo sport Avv. Antonio Sgromo

che ha fortemente creduto nella validità della manifestazione, ritenendola decisamente prestigiosa, investendo gli uffici comunali del delicato compito di predisporre i servizi necessari allo svolgimento della manifestazione e portando avanti meticolosamente l’iter istituzionale avviato dall’assessore uscente Mungo.

La gara, che si disputerà all’interno dei boschi del Parco Comunale Li Comuni, più conosciuto come “Pineta di Siano” è inserita quest’anno nella challenge “Trofeo Mediterrae Top Class 2014”, cioè un campionato ciclistico di valenza interregionale, che assegnerà punti ai fini delle classifiche del ranking federale nazionale,

L’iniziativa del suddetto trofeo interregionale è nata dalla collaborazione di cinque comitati FCI delle regioni Calabria (Presidente Avv.Salvatore Dionesalvi), Abruzzo, Campania, Basilicata e Puglia.

La manifestazione che ricade nella giornata nazionale della bicicletta che prevede attività promozionali sull’uso della bici, su tutto il territorio nazionale,  e che ha ricevuto il patrocinio e un premio speciale dal Coni C.R. Calabria presieduto da Mimmo Praticò costituirà una grossa opportunità per la valorizzazione del territorio catanzarese, e per la  diffusione della cultura del turismo sportivo, a tal proposito la Proloco Catanzaro, presieduta da Filippo Capellupo, ha aderito all’iniziativa ritenendola meritevole di supporto e capace di attrarre movimento turistico.

La gara si svolgerà nei sentieri sterrati del grande parco naturale sito nell’omonimo quartiere catanzarese, ubicato a ridosso del centro storico, caratterizzato dalla presenza di un importante Giardino botanico custodito e curato dall’Azienda regionale Calabria Verde, diretta dal neo dirigente Dott. Furgiuele.

Il Corpo forestale dello stato, collaborerà alla riuscita dell’iniziativa inviando  la stazione mobile.

La Pineta, molto frequentata dagli sportivi catanzaresi è inoltre un luogo di riferimento per il tempo libero, l’escursionismo, il trekking a cavallo, l’attività didattica naturalistica.

La gara si disputerà  su un percorso ad anello, con giri di 4 km da ripetere più volte, in base alla categoria di appartenenza, dal fondo misto sterrato con brevi tratti in asfalto, tratti in sabbia, gimkana tra gli alberi tratti tecnici in discesa e single track.

Alla gara potranno prendere parte agonisti, amatori e categorie giovanili, regolarmente tesserati con FCI o presso enti di promozione sportiva

Inoltre, durante la mattinata, al fine di promuovere l’attività ciclistica locale, si terranno una gimkana promozionale, aperta a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni e una gara promozionale aperta agli escursionisti e ai cicloturisti, nonché a tutti gli appassionati delle due ruote che volessero provare l’esperienza di disputare una gara.

Gli accompagnatori a seguito dei ciclisti potranno che visitare il parco “Li Comuni” polmone verde della città di Catanzaro, ed il suo incantevole Giardino botanico, caratterizzato da sculture topiarie e numerose specie arboree mediterranee, inoltre per tutta la mattinata sarà allestito il “Villaggio del Ciclista” con spazi espositivi a cura di associazioni ciclistiche e operatori locali del settore.

Sarà l’occasione per conoscere le realtà economiche territoriali specializzate nella vendita di bici e accessori ciclistici.

Saranno premiati i primi 3 atleti di ogni categoria, e la squadra che parteciperà con il maggior numero di atleti.

Per tutti i partecipanti è previsto un pacco gara con t-shirt, integratori e prodotti alimentari.

Tutti i bambini partecipanti alla gimkana saranno premiati con numerosi gadget e medaglia.

L’Asd Explorers sarà supportata da alcuni partners locali (Mabi Tatto Studio, Aredomobil, Avis Catanzaro, Croce Verde, Proloco Catanzaro, Pro loco Fossato Serralta, B&B La Magnolia, Agriturismo Raffaella, Dany’s photo, Enjoy, Amedeo gelateria, mtbonline.it).

Segreteria organizzativa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel 3420495266 pagina facebook: ASD EXPLORERS CATANZARO.

Uff.stampa ASD Explorers Catanzaro

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime Notizie