Il nuovo sito della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale - La Voce del Ciclismo in Calabria

velosystem home

Nascono i Ciclisti del Pollino

CASTROVILLARI – La grande passione per la bicicletta continua a far nascere importanti iniziative a Castrovillari e a coinvolgere sportivi e amanti delle due ruote. Con questo spirito è nata da poco l’Associazione Sportiva Dilettantistica "Ciclisti Del Pollino".
Una associazione fondata da un gruppo di amici che hanno in comune la volontà di promuovere l'uso della bicicletta ad tutti i livelli e la determinazione e volontà di vivere questo sport quotidianamente. Antonio Gioia è il neo presidente, eletto dai soci dell’associazione che cooperano alla promozione dello sport e dell'amicizia.  Proprio sulla scia di questa cooperazione condivisa che è stato disegnato il logo ufficiale dell'associazione caratterizzato da una sagoma di un ciclista che include il profilo verde di una montagna che rappresenta le vette del Pollino, con richiami al rosso e nero che rappresentano i colori sociali della Città di Castrovillari. 
Un’idea nuova e semplice che al tempo stesso che si pone l’obiettivo di creare un gruppo di amici ancor prima che una squadra, che possa allo stesso tempo anche promuovere il nostro territorio che, con i bellissimi paesaggi del Parco Nazionale del Pollino, costituisce uno scenario naturale che ben si presta alla pratica sia delle Mountain Bike quanto della Bici da Corsa. L'associazione, che ha eletto nel direttivo Giuseppe Catucci Vice Presidente, Salvo Nisco Tesoriere, e Manuel D'Alessandria e Pietro D'Ambrosio consiglieri, si rivolge a chiunque voglia praticare il ciclismo, coltivando i sani principi dello sport, indipendentemente dalle proprie capacità atletiche o dalla propria disponibilità personale, partecipando alle passeggiate organizzate oltre che ai futuri raduni del settore ciclistico, partecipando anche alle gare agonistiche sotto il logo di una grande famiglia quale quella dei neonati "Ciclisti del Pollino".  Per informazioni e contatti  email:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Leggi tutto...

ASD Mountainbike Sila - Cristian Lucia entra nel reparto corse

Mountainbikesila 1 03012016

Camigliatello Silano, Spezzano della Sila (CS)


Il Team Mountain Bike Sila si appresta a chiudere l'anno 2015 portandosi dietro liete conferme, come l'ultima edizione estiva del Silaronda e tanto lavoro, per presentare ai nostri bikers una grande prima edizione del nuovo Sila Epic.
I cambiamenti in corso e gli ostacoli da superare sono tanti ma a piccoli passi, siamo certi, riusciremo a farvi vivere ancora splendide emozioni in giro per i nostri sentieri.

In questo fine d'anno la nostra associazione aggiunge un altro piccolo tassello al puzzle, avendo l'onore di presentare quello che sarà il biker di punta del nostro Team per tutta la stagione 2016. Una splendida persona, un atleta serio e preparato con forte spirito di squadra e sano orgoglio competitivo: Cristina Lucia sarà colui che porterà il Team Mountain Bike Sila nelle varie competizioni in giro per l'italia e, ovviamente a competere nella prima edizione del Sila Epic
Cristian, inizia la sua avventura da giovanissimo. Nel 1999, all'età di 16 anni, entra a far parte della A.S.D. Cicli Lucchini di Aosta, e partecipa a 5 prove di del campionato Valdostano di Cross Country concludendo il campionato quarto in classifica generale della categoria allievi.
Nel 2000 vince poi tutte le quattro prove del campionato Valdostano! Nello stesso anno arriva nono ai campionati italiani e vince la coppa Italia di specialità XC.
Nel 2001 partecipa al campionato d'inverno UCI di Sestri Levante (SV), dove si classifica 13° ottenendo anche un 4* posto nella tappa di Cantù (CO). Partecipa inoltre ad due prove di campionato regionale Piemontese arrivando secondo in entrambe le prove.
Dopo un periodo prolungato di sosta agonistica, riprende a correre nel 2012, passando dal cross country alle gran fondo e Marathon in MTB. Nello stesso anno partecipa a 4 prove della coppa Piemonte (Circuito regionale) ottenendo ottimi risultati nella sua categoria.
Nel 2013 termina le 10 prove nella coppa Piemonte, ottenendo un 5° posto di categoria.
Nel 2014 partecipa e vince la prima edizione del Silaronda Iron! e nel prestigioso circuito di coppa Piemonte ottiene un terzo, quarto, terzo, terzo, secondo, secondo, secondo, secondo e terzo posto di categoria.
Nel 2015, sempre in coppa Piemonte, arriva alla seconda posizione di categoria! surclassando, talvolta, anche atleti Elite

UFFICIO STAMPA

Leggi tutto...

COMUNICATO STAMPA - ASD Mountain bike Sila

SilaEpic

La neo società affiliata alla FCI, ASD Mountain Bike Sila, parte alla grande e nel 2016 organizzerà in Sila (Calabria) la prima edizione del SilaEpic.

La competizione prevede due percorsi, uno “Epic” di 97 Km e 2900 metri di dislivello e uno “Marathon” di 67 km e 1700 metri di dislivello.
Il percorso Epic si differenzierà, oltre che dal chilometraggio e altimetria più elevati, dalla peculiarità di avere in più circa 10km di single track con tratti molto tecnici e due lunghe salite, cima di Monte Altare (1560mslm) e Serra Ripollata (1682mslm)
Il percorso Marathon, contenuto nello stesso percorso Epic, presenterà un chilometraggio e altimetria minore e non presentava tratti in single track, accomunavano però le stesse due durissime salite quella iniziale verso Monte Curcio (1750mslm) e quella finale verso la cima di Monte Botte Donato (1980mslm).
Entrambi si articoleranno nel cuore del Parco Nazionale Della Sila saranno attraversate zone ad elevata tutela ambientale.
Con questa manifestazione vogliamo portare a conoscenza il territorio della Sila, che pur essendo in mezzo al mediterraneo presenta peculiarità, paesaggi e fauna tipicamente alto appenniniche ed Alpine, oltre che incentivare ancor di più la pratica della mtb, che al sud Italia come nel resto del paese registra un numero sempre crescente di appassionati. L'evento si candida ad essere uno degli eventi di punta della MTB nel sud Italia e non solo.
Sull'altipiano, anche in piena estate le temperature non sono mai elevate e i sentieri sono per la maggiore coperti da alberi, pinete e faggete, inoltre un terreno granitico, non argilloso e esente da arbusti spinosi, rendono questo territorio un paradiso ancora da scoprire per i bikers, grazie anche ad una curata e fitta rete di sentieri di ben 400 chilometri.
L'altezza della località di partenza è di 1300 slm, si arriverà più volte ad altitudini comprese tra i 1700 e i 1950 msl. si guaderanno torrenti, si attraverseranno radure, pinete sterminate e territori isolati e selvaggi che lasceranno i bikers esterrefatti, tutto questo renderà l'evento Epico!


“Be wild, follow the wolf” è il motto della Sila Epic.


La partenza sarà da Camigliatello Silano e l'arrivo avvera presso il palazzetto del sport di Camigliatello, dove saranno allestiti stand e servizi vari.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime Notizie